Quantcast

Hidro Sport, buone prestazioni per Marco Gallesi agli Assoluti invernali

Si è ben comportato il portacolori gialloblù sulla costa romagnola: il classe 2003 è appena approdato alla categoria Cadetti.

Intense emozioni tra le corsie del polo natatorio della costa romagnola, hanno accompagnato questa due giorni di gare valide per l’assegnazione dei titoli nazionali assoluti invernali, soprattutto per completare le selezioni per i Campionati Mondiali di Abu Dhabi dove, fra 15 giorni, i migliori atleti del globo si sfideranno in vasca corta nel suggestivo stato degli Emirati Arabi.

A far da ulteriore cornice emotiva, la celebrazione della “divina” Federica Pellegrini che ha salutato qui le competizioni, cimentandosi nei sui ultimi, amati, 200 Stile libero, di cui è tutt’ora detentrice del record del mondo.

In questo palcoscenico così ricco di palmares e talenti, si è ben comportato anche il portacolori Giallo-blu Marco Gallesi. Atleta del 2003, appena approdato alla categoria Cadetti, Marco è reduce da una lunga stagione in cui ha raggiunto una maggiore consapevolezza dei suoi mezzi, frutto di una costante crescita che lo ha portato, tra le altre cose, ad aggiudicarsi 2 medaglie si campionati Italiani giovanili.
È sceso in acqua nell’ sue discipline preferite e, senza timori reverenziali nei confronti di atleti di calibro internazionale, ha lottato con le sue armi migliori ed ha avvicinato i suoi primati personali sia sui 50 farfalla (24″51 il suo crono finale) che sui 50 stile libero (22″86).
Prestazioni che consentono di trarre un riscontro molto positivo da questa trasferta, in considerazione del fatto che si è appena entrati nel mese di Dicembre e la preparazione è in assoluta fase di costruzione.