Quantcast

Guglionesi torna alla normalità scolastica: riaprono nido, infanzia e primaria. Riparte anche la mensa

L'amministrazione guidata da Mario Bellotti, d'intesa con la dirigente dell'omnicomprensivo Patrizia Ancora, ha deciso di riaprire da lunedì 6 dicembre il plesso A di via Catania e di riattivare anche il servizio mensa. Resterà a casa (con la Dad) solo chi è ancora positivo o deve ancora finire il periodo di quarantena

Guglionesi da lunedì prova a tornare alla normalità con la riapertura delle scuole dell’Infanzia, Primaria nonchè Micronido. Le scuole secondarie di primo grado (le medie, ndr) erano rientrate in classe il 1 dicembre. Proprio quel giorno, il primo del mese, scadevano infatti gli effetti dell’ordinanza del sindaco Bellotti che, vista la situazione dei contagi e la grande incidenza tra i minori, aveva predisposto la chiusura. Chiusura che poi appunto è stata prorogata per tutte le scuole del ciclo inferiore e non invece per le medie. Il Liceo invece non è mai stato chiuso ma era stata attivata la didattica a distanza per sole due classi.

Dunque anche il “plesso A” di via Catania riprenderà la normale routine didattica, ad eccezione naturalmente degli alunni ancora positivi al Sars-Cov-2 o che devono ancora osservare il periodo di quarantena.

Questa la nota ufficiale dell’Amministrazione: “Il Comune di Guglionesi informa che, d’intesa con il Dirigente scolastico dell’Omnicomprensivo di Guglionesi, da lunedì 6 dicembre il “plesso A” di via Catania sarà riaperto alle attività didattiche in presenza nonché sarà riattivato il servizio di mensa scolastica. Pertanto, il Micronido e le scuole dell’Infanzia e Primaria torneranno allo svolgimento didattico in presenza secondo il calendario scolastico.

Resteranno in modalità Dad coloro che, per la positività al Covid o per l’osservanza della quarantena, sono sottoposti al protocollo sanitario come previsto dalle normative vigenti in materia di misure per il contrasto al contagio pandemico”.

Più informazioni su