Quantcast

Figliuolo chiede al Molise 1500 vaccini al giorno. Toma: “Risposta popolazione ci soddisfa, siamo al 90% di immunità”

Il presidente della Regione Donato Toma ha espresso molta soddisfazione oggi, a margine dell’incontro che anticipa il piano di controlli sul super green passo coordinato dal Prefetto di Campobasso per il territorio di competenza, per la risposta dei molisani alla campagna vaccinale. “Stiamo sfiorando il 90% della popolazione vaccinabile – ha detto Toma che è anche commissario ad acta alla sanità – e non può che farci piacere”.

Toma donato

Toma ha spiegato poi che nell’incontro di oggi con le regioni il commissario nazionale alla emergenza il Generale Figliuolo ha dato una indicazione numerica per una ulteriore spinta sui vaccini “con una media di 1500 somministrazioni giornaliere. Noi – ha precisato il Governatore – siamo disponibili a dare il supporto e l’apporto che chiederanno quanti vogliono vaccinarsi”.

Al momento la media settimanale del Molise è tuttavia inferiore a 1500 somministrazioni giornaliere. Nella scorsa settimana sono state circa 1100 al giorno, in quella prima sotto i 1000.

I contagi aumentano ancora, i ricoveri pure ma molto meno. Effetto Super Green Pass, crescono le prime vaccinazioni

Per il momento gli attuali hub vaccinali attivi in Molise dovrebbe essere sufficienti rispetto alle richieste dell’utenza “visto che i cittadini, grazie alla possibilità di scegliere giorno e ora, vengono in maniera cadenzata e ordinata”, ma il Presidente non ha escluso di poter riaprire, se necessario, qualche centro vaccini come quello dell’Unimol.