Quantcast

Economia comportamentale: il Boccardi Tiberio tra le 4 scuole italiane che studiano con Banca d’Italia

Più informazioni su

Un importante studio legato all’economia comportamentale. E’ stato il tema del Pcto (Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento) promosso dalla Banca d’Italia e realizzato dagli studenti del Boccardi Tiberio di Termoli.

In pratica, gli allievi delle classi quarta A Rim, quarta A Sia, quarta A Afm e 4 b Afm hanno indagato i comportamenti dei protagonisti dell’economia guidati dai tutor della Banca d’Italia, Nazzareno Pandolfi e Anna Verrengia.

Gli studenti hanno realizzato dei veri e propri test che sono stati proposti a tutta la popolazione scolastica del Boccardi Tiberio.

I risultati sono stati poi analizzati e presentati alla filiale della Banca d’Italia di Campobasso, guidata da Marcello Malamisura, durante un evento in cui erano collegate le classi del Boccardi e i dipendenti di viale Koch.

Lo studio assume una rilevanza particolare perché questo tipo di test è stato svolto solo da quattro scuole in Italia.

L’analisi svolta dai ragazzi del Boccardi Tiberio, guidati dalle docenti Angela Bracone e Francesca Colavita, è stata molto apprezzata dagli esperti di Bankitalia tanto che i dati raccolti sono stati richiesti dalla filiale centrale di Roma.

Per la dirigente dell’Istituto termolese, professoressa Concetta Cimmino, “ancora una volta gli studenti della nostra scuola hanno una occasione di formazione alta e concreta per mettere alla prova i loro studi. Molto significativo che il Boccardi sia tra le quattro scuole italiane scelte per i test di economia comportamentale.

Ringrazio la Banca d’Italia e i suoi dirigenti per aver ancora una volta scelto il nostro istituto per una proficua collaborazione”.

 

Più informazioni su