La decisione

Contagi in aumento a Montenero, niente Presepe Vivente alla Vigilia e a Natale

Sono state annullate le prime due giornate del Presepe Vivente di Montenero di Bisaccia di questa edizione. Lo hanno comunicato gli organizzatori sulla propria pagina Facebook, interpretando un sentimento comune di comprensibile timore legato all’aumento dei contagi registrato in paese negli ultimi giorni.

“A causa dell’acuirsi dei contagi – si legge nella comunicazione ufficiale – con grande dispiacere il Direttivo della Pro loco Frentana comunica l’annullamento delle date del 25 e 26 dicembre della 38° Edizione del Presepe Vivente. Questa scelta, seppur dolorosa, ha l’intento di rendere sicuro l’evento per i visitatori e per tutti i volontari che vi partecipano. Nella speranza che lo screening promosso dall’Amministrazione Comunale ci dia un quadro più completo e certo sulla situazione dei contagi, rinnoviamo l’invito per le date del 1 – 2 e 6 gennaio 2022”.

presepe vivente annullamento montenero locandina

Nella serata di ieri la sindaca Simona Contucci ha dato un aggiornamento sul fronte contagi, specificando numeri e positività al tampone molecolare o all’antigenico.

“Come era purtroppo prevedibile, aumentano i contagi in paese. L’Asrem ha comunicato infatti la presenza di altri 17 positivi al Sars-CoV-2: si tratta di 12 persone che confermano la precedente positività a un antigenico e 5 nuovi casi. I contagiati stanno tutti bene e con sintomi lievissimi.

La situazione attuale vede 31 positivi al tampone molecolare dell’Asrem e 1 positivo al tampone molecolare effettuato fuori regione, per un totale di 32; poi ci sono 11 positivi a un tampone antigenico rapido, per un totale generale di 43 contagiati.

Di tutti questi positivi – sia al molecolare che all’antigenico – contiamo 7 giovani e giovanissimi positivi a un antigenico, 18 giovani e giovanissimi positivi a un molecolare (totale giovani e giovanissimi 25) e 18 adulti, di cui 3 positivi a un antigenico e 15 al molecolare. Sono infine in quarantena e isolamento volontario oltre un centinaio di persone.

Stiamo monitorando costantemente la situazione – ha proseguito Contucci – in stretto collegamento con il Dipartimento di Igiene e Prevenzione dell’Asrem; è evidente come il quadro che si sta prefigurando in vista delle festività natalizie non sia dei migliori, ed è per questo motivo che abbiamo previsto uno screening volontario e gratuito per tutti i monteneresi, che si terrà giovedì 23 dicembre. Invito chi non lo ha ancora fatto, a leggere le informazioni sullo screening presenti sulla pagina web istituzionale del nostro Comune (link), verificando soprattutto di non trovarsi in una delle condizioni per le quali non ci si può sottoporre al tampone, specie se si è in isolamento. Auspico la collaborazione di tutti, nel rispetto delle indicazioni già date nel corso degli ultimi giorni”.

leggi anche
corso natale sera
Il bollettino
22 dicembre – Altri 3 ricoveri, tasso vicino al 9% e 46 contagi. Verso nuove restrizioni
commenta