Quantcast
Campobasso

Cocaina in macchina, hascisc a casa: arrestato un uomo di 30 anni

E' stato fermato e controllato dai carabinieri che dopo l'esito positivo della perquisizione personale hanno esteso i controlli anche presso l'abitazione dell'indagato trovando altra droga: sequestrati 25 grammi di cocaina e 8 di 'fumo'

Poco più di 30 anni, originario di Campobasso ma residente in Basso Molise, operaio e spacciatore. L’uomo è stato arrestato dai carabinieri e confinato ai domiciliari perché trovato con hascisc e cocaina sia in auto che nella sua abitazione.

Aveva deciso di integrare i suoi guadagni dandosi allo spaccio. Proprio durante un controllo, i militari si sono insospettiti quando hanno notato un atteggiamento inconsueto e nervoso del giovane che provando a liberarsi di un involucro in cellophane è stato sorpreso con 25 grammi di cocaina.

Sono quindi scattati gli accertamenti estesi anche alla sua abitazione. Qui i carabinieri hanno trovato altra droga: 8 grammi di hascisc. E poi, materiale atto al confezionamento, due bilancini di precisione e altra polvere del tipo mannite, il tutto sottoposto a sequestro penale.

L’uomo, portato in caserma, dopo le formalità di rito, è stato arrestato e sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione, in attesa dell’udienza di convalida così come disposto dal Sostituto Procuratore di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Campobasso.

commenta