Quantcast

6 dicembre – Muore un 77enne di Isernia e c’è un altro ricovero in Infettive, il reparto di nuovo pieno

Il quinto piano dell'ospedale Cardarelli potrebbe tornare a ospitare pazienti covid come già accaduto un anno fa. Oggi la cronaca registra un decesso di un uomo di Isernia di 77 anni. Tasso di positività sotto lo 0.5% con un unico contagio e di contro 26 guariti

Più informazioni su

Ieri in Molise 1 ricovero, 1 contagio e 53 guariti

MUORE UN UOMO DI 77 ANNI IN INFETTIVE

L’ultimo decesso in un reparto Covid risaliva al 27 novembre. Era spirato nel letto di Malattie Infettive dove era assistito un 84enne di Montenero di Bisaccia, un uomo che non si era mai vaccinato. Nelle ultime ore non ce l’ha fatta neanche un uomo settantesettenne di Isernia. Secondo quanto riferito dall’ospedale l’uomo, che era vaccinato, è stato colpito da un ictus e la sua situazione è peggiorata in breve a causa di questa patologia. L’uomo è la 534° vittima col Covid in Molise, stando al conteggio riportato da Primonumero.

bollettino covid 6 dicembre

ALTRO RICOVERO IN INFETTIVE, REPARTO ORMAI PIENO

Oggi si registra un altro ricovero nel reparto di Malattie Infettive, nello specifico di un paziente di Campomarino. Il reparto è praticamente di nuovo pieno (14, sono 15 i posti letto) e non è un caso se al Cardarelli si è preparati al peggio, ovvero a ricoverare i pazienti in un’ala del quinto piano che, come in passato, è adibita a ospitare pazienti Covid. Si sperava ciò non dovesse più accadere ma l’approssimarsi dell’inverno, come si temeva, sta facendo pian piano aumentare i ricoveri Covid (sottraendo risorse e spazi, va da sè, agli altri). Attualmente sono 14 – come detto – i degenti in Infettive (12 di questi non sono vaccinati) e una donna, anche lei non vaccinata, si trova da settimane in Terapia Intensiva.

UN CONTAGIO E 26 GUARIGIONI

Si registra un unico caso di positività – una persona di Campomarino – su 217 tamponi molecolari (tasso di positività sotto lo 0.5%). Ci sono anzi ben 26 guarigioni, tra cui ancora 7 a Isernia (dove ce ne sono state addirittura 80 la settimana scorsa), 5 a Guglionesi, 3 a Termoli. Gli attualmente positivi ora sono 314.

I CONTAGI COMUNE PER COMUNE (mappa aggiornati a ieri)

mappa contagi molise 5 dicembre

Una mappa sempre meno rossa, quella con i dati aggiornati a ieri 5 dicembre (non sono compresi dunque quelli di oggi, per lo più guarigioni). Guglionesi, con 80 casi, è il centro maggiormente interessato dai contagi. Segue Isernia (43) che però ha avuto un deciso decremento nel giro dell’ultima settimana. C’è poi Termoli con 41 casi attualmente positivi. Contagio a due cifre – ma con numeri inferiori – anche a Campobasso (26), Sepino (16) e Montorio nei Frentani (13).

IL REPORT DELLA SETTIMANA SCORSA

Dicembre inizia col passo giusto: boom di guariti e vaccini, contagi dimezzati. Ricoveri ancora ‘gestibili’

 

I DATI NAZIONALI DI OGGI

Non sono propriamente ‘buoni’ i dati sulla pandemia quest’oggi. I contagi sono stati 9.503 ma per un tasso di positività salito al 3.2%. I decessi sono tornati vicino a quota 100 (oggi 92, ieri 43) e crescono ancora i ricoveri: rispetto a ieri +282 quelli nei reparti ordinari e +7 quelli nelle terapie intensive.

Più informazioni su