Quantcast

Vento, freddo e neve da lunedì: primo assaggio d’inverno nel weekend previsioni

Più informazioni su

VENERDI’ 26 Ancora protetti da una blanda circolazione di bassa pressione, risentiremo parzialmente anche in Molise del vortice freddo che si muove da ieri verso l’Italia e arriva direttamente dal Polo Nord. Venti forti di Scirocco agiteranno questo venerdì che si caratterizza per una estesa copertura nuvolosa al mattino (con schiarite più convinte sul versante Adriatico) e dei rovesci pomeridiani, anche a carattere temporalesco, lungo tutta la fascia al confine con la Campania e la Puglia fino all’alto Molise. La nuova perturbazione porterà anche neve sull’Appennino centro-settentrionale: non è da escludere, pertanto, qualche fiocco anche sulla nostra regione anche se una vera perturbazione a carattere nevoso è attesa per l’inizio della prossima settimana (già da lunedì).

SABATO 27 Resta fortemente instabile e perturbato il tempo in questa prima parte del fine settimana. L’affondo artico ha preso forza e sarà responsabile di un calo termico consistente. Oggi sulla regione ci sarà il sereno prevalente, ma anche dei rovesci sparsi che durante la notte bagneranno tutto il Molise occidentale. L’aria polare non è ancora scesa fino al sud Italia, ma sta già lasciando presagire qualche conseguenza che avvertiremo ancora meglio domani. Mutano anche le correnti che porteranno forte ventilazione (di Libeccio) oggi e domani con raffiche anche fino a 80 km/h e conseguenti mareggiate lungo la costa.

DOMENICA 28 Un quadro altamente variabile in questa domenica in cui si associano alle ampie schiarite (specie in Basso Molise) piogge estese e nuvolosità irregolare. Durante la notte un ulteriore calo di temperature che porterà le minime sotto zero in montagna, fino a meno 3 gradi.

Più informazioni su