Quantcast

Turismo sì ma servono posti letto: ecco 10 milioni per vecchi e nuovi alberghi molisani

Pubblicato l’Avviso pubblico “Ricettività alberghiera” per ristrutturare o costruire hotel: agevolazioni a fondo perduto fino a 1,8 milioni di euro per un totale di 10 milioni a disposizione

Più informazioni su

    Arriva un nuovo importante contributo per la ricettività molisana e stavolta per gli alberghi. Oggi infatti Sviluppo Italia Molise S.p.A., in attuazione della Delibera di Giunta regionale numero 326/2021, ha emanato l’Avviso pubblico “Ricettività alberghiera” (Aiuti al rilancio delle strutture alberghiere del Molise)”. La misura voluta dalla Regione Molise vuole “agevolare iniziative di riqualificazione/ampliamento delle strutture ricettive alberghiere esistenti, nonché a incentivare progetti di creazione di nuove strutture”.

    “L’Avviso – prosegue una nota della Regione Molise – ha una dotazione finanziaria di 10 milioni di euro, un ulteriore importante investimento che la Regione attiva per sviluppare il turismo. Si colloca nel quadro delineato dal Piano strategico del turismo e segue l’investimento pubblico già effettuato per quanto riguarda la microricettività e le strutture extralberghiere.

    Va sottolineata – prosegue la nota – l’importanza che il Molise incrementi la quantità dei posti letto e, più in generale, la qualità dell’accoglienza in modo da cogliere nuove e importanti opportunità che il settore turismo può offrire”. Indubbiamente il Molise, oltre a carenze di infrastrutture, durante questi ultimi due anni di incrementi di presenze turistiche, ha denotato anche una scarsità di alberghi attrezzati e di personale altamente qualificato.

    “Sono ammissibili alle agevolazioni le imprese di qualsiasi dimensione (PMI e Grandi imprese), esistenti al 9 agosto 2021, costituite in qualsiasi forma giuridica.

    Si tratta di un Avviso pubblico con modalità a sportello che, a seguito di una apposita istruttoria, concederà agevolazioni a fondo perduto fino a 1,8 milioni di euro, utilizzando il regime di aiuti cosiddetto “Temporary Framework”.

    Le domande di accesso alle agevolazioni possono essere presentate a partire dalle ore 10 del giorno 26 gennaio 2022, tramite la piattaforma Mosem. A decorrere dal 14 dicembre 2021, sarà possibile procedere al precaricamento dei documenti.

    L’Avviso e gli allegati sono consultabili sul sito della Regione o sul sito www.sviluppoitaliamolise.it. Per informazioni, è possibile contattare l’info point attivato da Sviluppo Italia Molise attraverso il seguente recapito telefonico 0874-011200 o via posta elettronica all’indirizzo e-mail: bandohotel@sviluppoitaliamolise.it”.

    Più informazioni su