Quantcast
Si vota il 18 dicembre

Rinnovo del consiglio provinciale, presentate le liste a Campobasso e Isernia

Due schieramenti in corsa in ambedue le province per rinnovare i nomi dei consiglieri. Restano ancora in carica i rispettivi presidenti Roberti e Ricci

Sono state depositate presso l’Ufficio Elettorale questa mattina a mezzogiorno le liste e le candidature per le elezioni provinciali a Campobasso e a Isernia.

La consultazione riguarda soltanto il consiglio provinciale perché i due presidenti restano in carica: Francesco Roberti, sindaco di Termoli, per la provincia di Campobasso, e Alfredo Ricci, sindaco di Venafro, per la provincia di Isernia.

La tornata elettorale di secondo livello si terrà sabato 18 dicembre e in ambedue le province sono due le liste che si contenderanno l’elezione.

Per la provincia di Campobasso, il Pd e il Movimento 5 Stelle hanno dato vita a Uniti per la Provincia”, e la loro ‘unione’ ha tutta l’aria di essere un test propedeutico alle elezioni regionali dell’anno prossimo. Ecco i nomi dei candidati: Evelina D’Alessandro, Gigino D’Angelo, Daniela Decaro, Chiara Di Ielsi, Carmelina Genovese, Antonio Bartolomeo Petrarca, Pellegrino Nino Ponte, Oscar Daniele Scurti, Nicola Simonetti, Antonio Vinciguerra.

Il centrodestra invece ha presentato la lista “Insieme in Provincia” con i nomi di: Orazio Civetta, Fernanda De Guglielmo, Angelo Del Gesso, Gianni Di Iorio, Domenico Esposito, Alessandro Pascale, Maria Pietracupa, Vincenzo Sabella, Simona Valente, Graziella Vizzarri.

Entro mezzogiorno sono state consegnate anche le due liste che correranno per elezioni al consiglio di via Berta a Isernia. Il centrosinistra ha schierato i nomi di: Cristofer Amicone, Cristofaro Carrino, Anna Di Carlo, Claudio Falcione, Sara Ferri, Teodoro Carmine Iacovetti, Franco Marcovecchio, Vincenzo Pacifico, Angela Perpetua, Angela Maria Siravo.

Mentre in campo per il centrodestra i candidati sono: Nicola Di Biase, Manolo Sacco, Raimondo Fabrizio, Antonella Cernera, Pietro Paolo Di Perna, Federica Cocozza, Angelo Monaco, Vincenzo Scarano, Stefania Colardo, Angela Cicerone.

 

leggi anche
il-voto-per-la-provincia-157970
Elezioni di secondo livello
Si vota alla Provincia ma è un test per la Regione: “accordi sottobanco” per le elezioni 2023
commenta