Quantcast

Lupi, voglia matta di ‘espugnare’ Selvapiana: col Francavilla per tornare a vincere in casa

I rossoblù di Cudini riceveranno la visita di una formazione ostica, che viaggia in zona playoff da inizio campionato. A centrocampo tornano Candellori e Bontà. Prevendita biglietti in atto: serve il grande supporto del tifo.

Una vittoria, tre pareggi e tre sconfitte. Bottino scarno, da rimpolpare. Si parla del cammino casalingo tenuto dal Campobasso in questa prima metà (o quasi) di campionato. Domani, 27 novembre, si gioca in anticipo alle 17.30, per la seconda volta consecutiva a Selvapiana dove domenica scorsa è arrivato un buon pareggio contro il Foggia.

L’avversario di turno si chiama Virtus Francavilla, squadra brindisina che ormai è in pianta stabile in serie C e vuole rimanerci. Anche perché l’inizio è stato più che positivo: 23 punti all’attivo, piena zona playoff e vittoria di prestigio ai danni del Bari. Insomma, avversaria a dir poco ostica che andrà affrontata col giusto piglio se davvero si vogliono rimettere le mani sui tre punti interni. Gli unici finora sono stati conquistati tra le mura amiche a inizio ottobre ai danni della Paganese.

C’è un paio di buone notizie dallo spogliatoio. Sia Francesco Bontà che Kevin Candellori sono abili e arruolabili avendo smaltito il primo la squalifica e il secondo l’infortunio. A centrocampo, dunque, torna abbondanza dopo le ristrettezze delle ultime giornate. In cabina di regia a questo punto potrebbe essere proposto Persia, che ha ben impressionato al cospetto dei rossoneri di Zeman. Per il resto, il tridente Vitali-Rossetti-Liguori va verso la conferma così come la linea difensiva che però potrebbe vedere dal primo minuto Vanzan a sinistra in luogo di Pace.

Arbitrerà il signor Emanuele Frascaro della sezione di Firenze, assistito da Lorenzo Giuggioli di Grosseto e Marco Croce di Nocera Inferiore. Quarto ufficiale Giuseppe Mucera di Palermo.

È in atto la prevendita dei biglietti per una gara che può assumere un significato molto importante. Ecco perché è ancora più importante la presenza e l’incitamento, che la tifoseria rossoblù garantisce sia in casa che in trasferta.

I tagliandi saranno disponibili online e presso i seguenti punti vendita: Campobasso Store di corso Vittorio Emanuele, Antica Tabaccheria di Tizzano Antonio (piazza Pepe), Agenzie Intralot (via XXV Aprile 25 e via Carducci 4T). Bojano: Matese Servizi – La nuova posta (corso Amatuzio 32). Vinchiaturo: 4 Via Nove – C/da Monteverde, 4. Riccia: Moffa viaggi (via Garibaldi). Isernia: Risorgimento Caffè (corso Risorgimento 48). Termoli: Tabacchi Di Rado (corso Mario Milano 22A).

I prezzi. In curva Nord 15 euro, 20 in tribuna inferiore, 35 in laterale e 50 in centrale. I ridotti (10 euro) valgono per le donne e per i bambini dai 5 ai 14 anni. Al costo dei tagliandi vanno applicati i diritti di prevendita.