Quantcast
La cerimonia

Il murale diventa una strada: da oggi a Termoli c’è ‘Via Mennea’, omaggio al campione e modello per i giovani

Intitolata alla Freccia del Sud questa mattina la strada che da via Maratona conduce in via dello Sport, verso lo stadio Cannarsa

Dal murale alla strada, in un omaggio unico. Da oggi a Termoli esiste ‘Viale Pietro Mennea’, un tratto che collega via Maratona con via dello Sport, dalle parti dello stadio ‘Gino Cannarsa’.

La cerimonia si è tenuta nella tarda mattinata di venerdì 19 novembre, e segue di circa tre mesi la realizzazione di un murale col volto dello storico atleta di Barletta, campione olimpico e recordman mondiale nei 200 metri, su una palazzina dello Iacp.

Un’opera che ha il pregio di riqualificare un intero quartiere e che oggi ha avuto un seguito istituzionale. La targa che porta la scritta ‘Via Pietro Mennea’ è stata scoperta dal sindaco Francesco Roberti, affiancato da Manuela Olivieri, moglie e presidente della “Fondazione Pietro Mennea” e da Ruggiero Mennea, cugino del campione, referente della stessa Fondazione.

Intitolazione strada mennea murale

Ad aprire la cerimonia, cui hanno preso parte una scolaresca del plesso di via Maratona, amministratori locali e regionali, il presidente del Coni Molise e i rappresentanti delle associazioni di atletica di Termoli, è stato l’assessore allo Sport Michele Barile che ha ringraziato chi ha contribuito all’opera e dato la parola alle associazioni sportive e all’architetto Silvestro Belpulsi, dirigente comunale e papà di Fabio Belpulsi, l’artista autore del murale.

Intitolazione strada mennea murale

L’artista ha inviato infatti una lettera con la quale ha spiegato cosa lo ha spinto a realizzare l’opera, sottolineando l’importanza dell’arte e di forme di espressione culturale. “A Mennea va la mia gratitudine per il senso di rivalsa e di resilieanza che mi ha lasciato”.

Il sindaco Francesco Roberti ha indicato l’atleta, scomparso nel 2013, come modello da seguire per i sacrifici e la dedizione, rivolgendosi in particolare agli alunni. “La sua prima gara fu qui, Termoli è stata di buon auspicio per la sua carriera”.

 

leggi anche
Murale Mennea
L'omaggio di termoli al corridore
Il volto di Pietro Mennea trasforma il quartiere dello stadio. Murale che guarda al futuro e agli atleti di domani
murale mennea conferenza
Dopo le olimpiadi
L’omaggio di Termoli alla Freccia del Sud: un murale per Pietro Mennea. Poi la strada porterà il suo nome
commenta