Quantcast

Cus Molise, successo pesante contro la Tombesi Ortona. Decidono Porcari e Lucas

Arriva un successo fondamentale per il Circolo La Nebbia Cus Molise che supera di misura la Tombesi Ortona e in attesa dell’esito dei due ricorsi, compie un passo avanti importante in classifica generale. Contro gli abruzzesi la formazione di Sanginario dimostra di avere qualità e carattere al cospetto di un avversario non semplice da affrontare che era in cerca di riscatto dopo tre sconfitte consecutive. E’ stato un pomeriggio, quello del Palaunimol, nel quale  Davide Porcari ha stappato il match, imitato poi da Lucas che ha timbrato il 2-1 salendo a quota 8 gol in classifica marcatori, prima di partire per il raduno di Novarello. E’ stato il pomeriggio nel quale il gruppo rossoblù ha confermato la sua compattezza e le sue grandi qualità che hanno portato ad un successo d’oro in prospettiva futura.

Il primo squillo è di marca ospite con Bordignon che vede la risposta attenta di Oliveira. Sull’altro fronte è Barichello a tentare la via del gol, conclusione deviata in corner. Dopo una bomba dalla distanza di Bordignon disinnescata dall’estremo difensore rossoblù, è Romagnoli ad azionare la ripartenza abruzzese, Masi ci prova di giustezza palla sulla parte alta della traversa. Sull’altro fronte il tiro velenoso di Ruan vede Di Stefano non arrivare per questione di centimetri sul pallone. Ancora Cln Cus Molise sul pezzo: punizione di Debetio, tacco di Barichello deviato in corner. Il gol è nell’aria e si materializza alla fine della frazione. Gran palla tagliata di Barichello, Porcari è perfetto nell’inserimento e con un tocco preciso batte Dell’Oso per l’1-0.

Nella ripresa parte forte la Tombesi che impatta: ripartenza di Masi, Vinicius compie il miracolo ma la sfera resta in gioco nella disponibilità di Bonato che fa 1-1. I locali non ci stanno e Barichello salta il diretto controllore e conclude, Dell’Oso c’è. Sull’altro fronte Villaverde supera Di Lisio e mette al centro, provvidenziale l’intervento di Di Stefano che evita guai alla sua retroguardia. I locali passano poco dopo. Barichello serve Ruan che mette una bella palla al centro, sulla sfera si avventa Lucas che timbra il sorpasso. La Tombesi prova a riorganizzarsi, Di Vittorio opta anche per il portiere di movimento ma il gioco a cinque non dà i frutti sperati. Il Cln Cus Molise vince e guarda al futuro con grande tranquillità.