Quantcast

Campionati italiani invernali, Marco Gallesi della Hidro Sport tra i ‘big’

Più informazioni su

Tutto pronto tra le corsie dell’impianto natatorio di Riccione, per questi intensissimi due giorni di gare con al via i migliori atleti del panorama nazionale.

Programma gare eccezionalmente strutturato sulla vasca da 25 metri perchè è con questa competizione che si completerà il “rooster” della nazionale italiana di nuoto, che parteciperà ai Campionati Mondiali di vasca corta in programma ad Abu Dhabi (UAE) dal 16 al 21 dicembre, presupposto che evidentemente innalza la manifestazione ad un livello stratosferico. I recenti campionati Europei hanno ribadito quanto il nuoto italiano stia godendo di ottima salute in ambito internazionale, essere tra questi protagonisti significa aver raggiunto uno standard prestativo eccellente, la Hidro Sport da anni calca questi palcoscenici grazie al suo enorme impegno a fornire livelli tecnici elevatissimi ai propri atleti.

Marco Gallesi, giovane alfiere della Hidro Sport nato nel 2003, ha acquisito il diritto di partecipare in ben 2 discipline e sarà in acqua già nelle batterie della prima sessione di gare impegnato nei 50 delfino, il giorno dopo tornerà in acqua per i 50 stile libero.

Queste sono le due distanze in cui il talentuoso atleta giallo-blu riesce ad esprimersi ai massimi livelli, non a caso sono anche le gare in cui ha ottenuto prestigiose medaglie nell’edizione dei campionati italiani giovanili nella scorsa stagione.

Marco si è conquistato a suon di primati l’accesso a questo importante evento e non ha alcuna intenzione di fare esclusivamente da comparsa; è accreditato del ventitreesimo tempo di iscrizione nella gara a stile libero e del trentesimo in quella a delfino. Il suo obiettivo, così come quello del suo tecnico Toni Oriente, è quello di mettersi in luce provando a ritoccare ulteriormente i suoi, già eccellenti, primati e issarsi più in alto possibile nelle classifiche finali.

Più informazioni su