Quantcast

Ubriaco rischia di travolgere auto dei carabinieri: patente ritirata, multa e denuncia

Patente ritirata, auto sequestrata, denunciato per guida in stato di ebbrezza e una multa salata. Finisce nel modo peggiore l’aperitivo di un 57enne di Bojano che, con un quantitativo di alcol in corpo 5 volte superiore al limite consentito, ha rischiato di finire contro una gazzella dei Carabinieri intorno alle 20 e30 di ieri, a Bojano. Il militare al volante è riuscito a evitare l’urto con una pronta manovra, quindi ha fatto una inversione di marcia riuscendo a raggiungere e fermare la piccola utilitaria e il suo conducente. Si tratta di un uomo di 57 anni che in modo molto confuso ha raccontato di non essersi accorto di aver invaso la corsia opposta ammettendo di essersi fermato al bar per un aperitivo.

Nel pomeriggio di ieri, qualche ora prima di questo episodio, i Carabinieri della stazione di Torella del Sannio hanno smascherato un truffatore seriale del web.  Il 43enne, residente a Napoli, ha convinto un cittadino di Torella ad acquistare un motore per la sua auto e a fargli un bonifico di 500 euro, quindi è sparito cancellando l’inserzione. I carabinieri hanno individuato la carta prepagata ricaricata, il luogo della riscossione e le generalità dell’intestatario della somma, che ora dovrà rispondere per truffa.