Quantcast

Turismo a Termoli, a settembre ancora dati positivi. In netto aumento gli stranieri

A settembre turismo in crescita del 9,1% negli arrivi. Rispetto al 2019, le presenze rilevate sono in aumento del +25,5%

In crescita anche a settembre, dopo i dati positivi di luglio e agosto, il turismo a Termoli nelle strutture residenziali della città.

È quanto emerge dai dati raccolti dall’Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo presso gli alberghi, case vacanza, residence e B&B della città adriatica.

Termoli sera by night assembramenti folla

A settembre gli arrivi complessivi tra italiani e stranieri, in alberghi e non, sono attestati al +9,1% e le presenze al +1,3%. Rispetto al 2019 l’incremento di viaggiatori è dello 0,2% negli arrivi e del 25,5% nelle presenze.

In netto aumento rispetto a settembre dello scorso anno gli stranieri che hanno registrato complessivamente un +30,8% negli arrivi e un +5% nelle presenze.

Rispetto a settembre 2019, si è rilevato un maggiore aumento di turisti italiani pari al +4,5% negli arrivi e +30,4% nelle presenze.

rio vivo rotonda timoteana

Nei primi nove mesi dell’anno, l’Aast ha registrato 152.572 presenze pari a + 26,3% e un +21% negli arrivi. Un “trend” in crescita rispetto agli ultimi due anni, sia in epoca dominata dalla pandemia da Covid-19 che in epoca pre-Covid.

I viaggiatori settembrini, rispetto al 2020, hanno soggiornato peraltro per più giorni in città.