Quantcast

Sport per prevenire il tumore al seno: due appuntamenti per l’Ottobre Rosa

Sabato 16 ottobre appuntamento alle Quercigliole di Ripalimosani, mentre domenica lezione gratuita di acqua gym nella piscina comunale di Termoli

Non si fermano le attività proposte dall’Associazione Provinciale di Campobasso della LILT nell’ambito dell’Ottobre Rosa per la prevenzione del tumore al seno.

L’attività fisica è al centro del concetto di prevenzione tra i sani stili di vita. I risultati degli ultimi studi epidemiologici hanno scoperto quanto importante sia una regolare attività sportiva sulla prevenzione delle patologie tumorali tanto che negli ultimi anni si guarda allo sport come una vera e propria medicina da prescrivere sul ricettario sia come funzione preventiva nei tumori in generale e, in particolare, dei tumori di seno e colon, ma anche e soprattutto nel dopo malattia per aumentare la sopravvivenza e migliorare la qualità della vita.

Per questo ci sono due appuntamenti nel prossimo fine settimana da non perdere.

Sabato 16 ottobre alle ore 10 si terrà la camminata nordica presso Le Quercigliole in territorio di Ripalimosani. Il nordic walking è una tecnica aerobica, che consente di mettere in moto il 90% della muscolatura, infatti grazie ai bastoncini, sui quali bisogna spingere, tutta muscolatura della parte superiore del corpo è coinvolta nel movimento. Questa tecnica è molto utile per le pazienti che hanno avuto un carcinoma della mammella e che hanno subito la dissezione ascellare perchè permette di recuperare la motilità del braccio e della spalla, che dopo l’intervento è compromessa nel 40-50% delle pazienti. Chi vuole provare questa nuova esperienza a contatto con la natura e con il meraviglioso paesaggio che il territorio molisano offre può contattare il numero 327-6940107.

Domenica 17 ottobre alle ore 10 invece si scende in acqua con la lezione gratuita di acquagym nella piscina comunale di Termoli in via Asia con le società sportive Asd H2O Sport e Asd Hidro Sport.

L’acquagym è la trasposizione in acqua di esercizi normalmente effettuati in palestra, che prevedono la mobilità di tutto il corpo. In acqua, però, il peso del corpo si riduce fino al 90% e questo permette di svolgere attività sportiva con un approccio completamente differente: i movimenti sono più facili da eseguire, lo sforzo è più sostenibile e le articolazioni non vengono eccessivamente sollecitate. Per questo anche l’acqua gym è indicato non solo nella sua funzione preventiva ma anche nella fase di riabilitazione dei pazienti oncologici e per la prevenzione del linfedema. Chi vuole partecipare alla lezione a ritmo di musica può contattare i numeri 0875-706112 (H2O) oppure 0875-714352 (IDRO). L’accesso sarà consentito muniti di green pass o di un tampone non antecedente alle 48 ore.