Quantcast

Spaccio di cocaina, eroina e hascisc in casa: arrestati due pregiudicati a San Giacomo

Durante un controllo, la squadra mobile ha fermato nei pressi di un'abitazione un acquirente trovato in possesso di cocaina. I due che sono originari di Termoli, si trovano ai domiciliati in attesa delle disposizioni dell'autorità giudiziaria

Non è passato inosservato alla squadra mobile di Campobasso durante un servizio perlustrativo a San Giacomo degli Schiavoni un giovane, residente in paese, tossicodipendente che si stava allontanando furtivamente da un’abitazione del centro.

polizia sequestro

Ricollegandolo a segnalazioni di spaccio di sostanze stupefacenti in quella zona, è stato fermato e sottoposto a controllo. Durante la perquisizione gli agenti hanno trovato una dose di cocaina che l’uomo ha ammesso di avere acquistato all’interno dell’abitazione da cui si stava allontanando.

Poco dopo, i due uomini che occupavano la casa – un 23enne e 38enne di Termoli residenti a San Giacomo – si sono allontananti a bordo di una macchina e la Mobile ha quindi deciso di fermarli. All’alt, i due hanno provato a disfarsi di un involucro di plastica bianca dal finestrino ma è stato recuperato dai poliziotti che hanno accertato all’interno la presenza di eroina.

Immediatamente è scattata quindi anche la perquisizione domiciliare presso l’abitazione indicata dall’acquirente, dove gli agenti hanno trovato e sequestrato 20 grammi di sostanze tra eroina, cocaina e hascisc, materiale per il confezionamento in dosi e denaro, ritenuto provento dell’attività di spaccio. Sequestrati anche i telefonini dai quali è emersa un’intensa attività di spaccio con diversi tossicodipendenti della zona.

Arrestati, i due spacciatori sono stati confinati ai domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria.

“Gli arresti effettuati – scrive la questura di Campobasso in una nota – si inseriscono in un’ampia attività di controllo del territorio e di contrasto ai reati in genere condotta dalla  Squadra Mobile con il supporto di alcuni equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di San Severo. I controlli hanno interessato principalmente la città di Termoli dove sono state identificate 110 persone, controllati 70 veicoli e 4 esercizi pubblici, nonché effettuate 6 perquisizioni personali e contestati 3 verbali al codice della strada“.