Quantcast

Sfregio alla statua dedicata a Fred Bongusto: spezzate le corde della chitarra

Un colpo al cuore della città di Campobasso che aveva omaggiato il suo artista più famoso scomparso due anni fa. "Non la prima volta che accade", riferiscono dal Municipio.

Avrebbero agito di notte, quando nessuno ha potuto vederli mentre danneggiavano la chitarra della statua dedicata a Fred Bongusto, inaugurata lo scorso anno in via Chiarizia, nel centro storico di Campobasso. E’ un colpo al cuore per tutta la città di Campobasso che aveva omaggiato il suo chansonnier. Seppur illuminata da appositi faretti la statua è finita nel mirino dei vandali.

“Non è la prima volta che accade, anche nei mesi scorsi qualcuno aveva spezzato le corde della chitarra che abbiamo provveduto a far aggiustare con la disponibilità della Fonderia Marinelli”, riferiscono dal Municipio del capoluogo. “Dal momento che episodi di questo tipo si sono già verificati stiamo ragionando su una diversa sistemazione”.

L’opera del maestro Alessandro Caetani è stata sistemata sulla scalinata di via Chiarizia poco meno di un anno fa, quando l’amministrazione guidata dal sindaco Roberto Gravina ha deciso di rendere omaggio all’artista nato in via Marconi nel 1935 e venuto a mancare l’8 novembre del 2019. Il bronzo è stato fuso invece dalla Pontificia Fonderia Marinelli che anche questa volta dovrà occuparsi di porre rimedio allo sfregio provocato dai vandali.

(foto Ansa)

 

Fred Bongusto ‘vive’: in via Chiarizia la statua dedicata al cantautore campobassano