Quantcast

Maltempo, case popolari di Petacciato allagate ancora: “Non possiamo uscire”

Residenti di via Maggiore stanchi e sfiduciati per l'ennesimo allagamento: "Ogni volta è così, qualcuno deve risolvere il problema"

È bastata mezza giornata di pioggia a provocare un nuovo allagamento delle case popolari di Petacciato Marina. Da stamane 8 ottobre la zona di via Maggiore che già negli anni passati aveva registrato allagamenti e rotture fognarie, ha fatto registrare l’ennesima situazione di disagio denunciata dai residenti delle case Iacp.

“L’acqua arriva a circa 20 cm, non possiamo uscire di casa” denunciano i cittadini che vivono in quell’area. “Dovevo andare a lavorare – racconta una donna – ma non ho potuto prendere la macchina. Questa storia deve finire, le fogne vanno aggiustate”. Alcuni di loro si dicono stanchi per “un problema che né il Comune né lo Iacp vogliono risolvere”.

allagamenti case popolari petacciato marina

Il problema in quell’area è duplice: da una parte lo scarso funzionamento del sistema di scolo che porta l’acqua fino alle fognature, dall’altra la posizione in cui sono state costruite quelle case popolari, praticamente a ridosso del torrente Tecchio, il quale essendo intasato di erbacce, fatica a contenere acqua in eccesso quando ci sono forti piogge come oggi.

Il fatto è che questa situazione si trascina ormai da ben oltre un decennio, senza che nessuno sia stato in grado di risolvere il problema che si ripresenta puntualmente quando piove per diverse ore di seguito, con tutto quello che ne consegue per le famiglie che abitano lì.

Inoltre con il meteo che prevede pioggia sino a domani, il problema rischia di diventare ancora più serio.

allagamenti case popolari petacciato marina