Quantcast

La Magnolia non si ferma più: Sassari ko (94-59) e primato consolidato fotogallery

Le ragazze allenate da Mimmo Sabatelli si sbarazzano anche delle avversarie sarde e infilano il quarto successo consecutivo

E’ un’altra domenica indimenticabile per la Magnolia Campobasso, sempre più leader del campionato di serie A1 di basket. Un’altra prestazione sontuosa della formazione del capoluogo che si sbarazza anche del Sassari. Si tratta della quarta vittoria consecutiva che manda in visibilio i tanti tifosi accorsi all’Arena di contrada Selvapiana per sostenere le rossoblù e proietta la squadra di Mimmo Sabatelli sempre più in prima posizione.

Il match finisce 94-59.  Dopo un primo quarto chiuso sul 16-20 in favore delle sarde, la Magnolia riesce a reagire alla grande e da lì in poi, cioè dal secondo periodo, non c’è più partita. Dilagante Gray che mette a segno la bellezza di 25 punti, a seguire Chagas con 16 e Parks con 14. Troppo più forte insomma il quintetto molisano rispetto a Sassari che non ha potuto far altro che limitare i danni.
O meglio, ha provato a farlo, visto che il risultato finale ha recitato 94-59 in favore del team del capoluogo che sogna a occhi aperti in vetta al campionato di serie A. Meglio di così…

 

IL TABELLINO

LA MOLISANA MAGNOLIA CAMPOBASSO 94
BANCO DI SARDEGNA DINAMO SASSARI 59
(16-20, 46-33; 69-49)
CAMPOBASSO: Premasunac 11, Trimboli 4, Chagas 16, Nicolodi 5, Parks 14; Gray 25, Togliani 5, Quiñonez 10, Amatori, Egwoh 2, Del Bosco, Del Sole 2. All.: Sabatelli.
SASSARI: Orazzo 2, Dell’Olio 4, Moroni 8, Sheppard 22, Lucas 18; Arioli 1, Pertile 4, Patanè. Ne: Mitreva e Fara. All.: Restivo.
ARBITRI: Pazzaglia (Pesaro Urbino), Longobucco (Roma) e Caravita (Ferrara).