Quantcast

Il Vastogirardi cade a Notaresco: il pari di Ruggieri illude, gli abruzzesi infilano il 4-1

Gli altomolisani riescono a chiudere il primo tempo in parità. Nella ripresa abruzzesi cinici e in gol in altre tre circostanze.

Il Vastogirardi perde contro il Notaresco, una delle pretendenti al salto di categoria. Un match difficile in trasferta per i gialloblù che si chiude con un netto 4-1 per gli uomini di mister Epifani. A rete Valenti, Lopez e Maio con una doppietta. Nel primo tempo Maio va a rete avventandosi su un calcio d’angolo battuto da Valenti dalla destra. A fine primo tempo ci pensa capitan Ruggieri a riaccendere le speranze con una splendida punizione sotto l’incrocio, una parabola a scendere che non lascia scampo all’estremo difensore del Notaresco.

Alla ripresa Valenti trova abbastanza presto il nuovo vantaggio, poi il difensore centrale Lopez Petruzzi fa tris. E nell’ultima parte dell’incontro viene confezionato anche il poker da Maio in contropiede. Nonostante i quattro gol subiti resta comunque buona la prestazione del nuovo acquisto Carriero.

Non va dunque come sperato la giornata per gli undici di mister Prosperi che, pur mostrando grandi geometrie e intesa in campo, non riescono a tenere testa all’avversario.

NOTARESCO           4

VASTOGIRARDI     1

S.N. NOTARESCO: Shiba, Bruno, Speranza, Pesce, Maio, Valenti, Pampano, Lopez Petruzzi, Bosco Blando, Sorrini, Marcattili.

ALL.: Massimo Epifani

VASTOGIRARDI: Carriero, Montuori, Stranieri, Guadalupi, Ruggieri, Secondo, Minchillo, Acunzo, Ahmetaj, Guida, Salatino.

ALL.: Fabio Prosperi

ARBITRO: Raffaele Gallo di Castellammare di Stabia.

Assistenti: Sergio Balbo di Caserta e Ambrosino di Torre del Greco.

MARCATORI: Valenti, Ruggieri (V), Lopez Petruzzi e Maio (2).