Quantcast

Le rubriche di Primonumero.it - In Box

Ciao Mario Dattoli

Più informazioni su

Così, all’improvviso, noi che aspettavamo il tempo giusto per un’ultima risata asdcsieme. Noi che aspettavamo quello sguardo e quel “Jo sacramento” per una bevuta assieme. Così all’improvviso te ne sei andato senza se e senza ma. E mo? Lo sai cosa hai combinato? Lo sai cosa ci lasci dietro? Un vuoto immenso, incolmabile. Zi Ma’ così non si fa! Gli anni più belli li abbiamo passati con te, tra risate e partite a carte. Tu chiamavi e noi correvamo, noi chiamavamo e tu c’eri sempre per tutti.

Sai cosa c’è di bello in questa tragedia Zi Ma? Che nessuno potrà mai cancellare i ricordi e i momenti passati assieme. Va, va, va, dal tuo amico, va da zia Maria, saluta zi Ricuccio e tutti i nostri cari. Ciao Mario Dattoli!
Sei stato un amico, quasi un padre, a disposizione sempre. E noi ti volevamo bene lo sai.
Resterai sempre con me e con noi.

                                                                                                   Tony Vincelli

Più informazioni su