Quantcast

Borseggiatori molisani nei supermercati, catturato anche il terzo della banda

Il 56enne era sfuggito alla cattura la settimana scorsa ma è stato scovato dai carabinieri: ora è ai domiciliari mentre le indagini proseguono

Dopo essere sfuggito alla cattura la settimana scorsa, stamattina 19 ottobre è stato rintracciato e arrestato anche il terzo dei borseggiatori accusati di sfilare portafogli dalle borse delle donne mentre facevano la spesa nei supermercati di Lanciano. Si tratta del 56enne molisano R.N., originario della zona frentana.

Gli altri due erano stati fermati l’11 ottobre scorso dai carabinieri della compagnia di Lanciano: D.B.M. di 55 anni e B.C. di 28 anni.

Rubavano portafogli ai clienti dei supermercati, arrestati due molisani. Un altro è ricercato

I carabinieri della compagnia di Larino nelle ultime ore hanno individuato nel suo paese di origine il 56enne molisano e lo hanno arrestato con le accuse di furto aggravato continuato e indebito utilizzo di carte di credito, reati commessi a Lanciano lo scorso settembre. L’uomo si trova agli arresti domiciliari.

Sono ancora in corso gli accertamenti da parte dei carabinieri frentani per capire se la banda dei borseggiatori possa aver effettuato altri colpi con lo stesso modus operandi in altre località della costa adriatica.