Quantcast

10 ottobre – Nessun nuovo contagio su 121 tamponi. Terza dose, iniziata la vaccinazione nelle Rsa

Bollettino senza novità quello diramato oggi - 10 ottobre - dall'Azienda sanitaria regionale: non ci sono nemmeno guariti, dimessi o nuovi ricoveri. Intanto nelle residenze per anziani di Sant'Elia a Pianisi e Montenero di Bisaccia è iniziata la somministrazione della terza dose di vaccino. Infine, nei giorni scorsi si sono contagiati quattro operati molisani che lavorano alla Tiberina Sangro di Atessa

Ieri in Molise 6 positivi su 388 tamponi (1,5%) e 8 guariti, nessuna novità sul fronte ospedaliero. 

ZERO CONTAGI, NESSUN NUOVO RICOVERO

Bollettino senza novità quello diramato oggi – 10 ottobre – dall’Azienda sanitaria regionale: non ci sono nuovi contagi emersi sui 121 tamponi processati nelle ultime 24 ore. Non ci sono guariti nè ricoveri o dimissioni dall’ospedale Cardarelli: in Malattie Infettive sono ricoverate due persone, mentre un paziente è sempre intubato nella Rianimazione.

bollettino 10 ottobre 2021

TERZA DOSE PER GLI ANZIANI DELLE RSA A MONTENERO E SANT’ELIA

È iniziata in questo fine settimana in Molise la somministrazione della terza dose all’interno delle Case di riposo e delle Residenze sanitarie assistite. Nella giornata di ieri sia a Montenero di Bisaccia che a Sant’Elia a Pianisi gli ospiti delle rispettive Rsa sono stati nuovamente vaccinati contro il covid-19 con la cosiddetta dose addizionale che le autorità sanitarie hanno ritenuto necessaria – al momento solo per fragili e over 60 – per aumentare la protezione contro la malattia grave causata dal Sars-Cov2. Nella residenza sanitaria assistita Villa Santa Maria di Montenero di Bisaccia sono stati circa 70 gli ospiti che sono stati immunizzati ieri su un totale di 98 anziani assistiti. Alcuni infatti hanno avuto il covid quest’estate e quindi dovranno attendere alcuni mesi per ricevere la terza dose, mentre altri sono entrati nella struttura più tardi rispetto alla prima vaccinazione effettuata nel gennaio scorso.

terza dose vaccino rsa montenero

4 MOLISANI POSITIVI IN UN FOCOLAIO IN AZIENDA DELLA VAL DI SANGRO

Nei giorni scorsi sono stati riscontrati quattro molisani positivi al coronavirus fra i 27 lavoratori dell’azienda Tiberina Sangro di Atessa che sono stati testati nei giorni scorsi in uno screening di massa all’interno dell’azienda di Val di Sangro. Un’operazione compiuta dopo che 18 lavoratori erano risultati positivi a tampone antigenico e quindi si è proceduto a uno screening di massa sui 295 dipendenti. Di questi, 27 sono risultati positivi e sono stati messi in quarantena.

I DATI NAZIONALI 

Oggi in Italia sono stati individuati 2.278 contagi nelle ultime 24 ore, mentre sono 27 le vittime (ieri 46). A riferirlo il ministero della Salute. Ci sono 364 pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia, mentre i degenti nei reparti ordinari sono 2.651.