Quantcast
Zona ss pietro e paolo

Tenta rapina in farmacia armata di coltello ma viene fermata: in arresto una termolese

Ai domiciliari la donna, 40 anni circa, che ieri sera ha provato a rapinare la farmacia Trabocchi di via Tevere ma è stata acciuffata dalla Polizia

Una donna è stata arrestata nelle scorse ore per tentata rapina alla farmacia Trabocchi di via Tevere a Termoli. Il fatto è avvenuto nella serata di ieri 12 settembre quando la donna si sarebbe presentata alla farmacia armata di un coltello con la pretesa di avere l’incasso del negozio.

Ma la rapina non è riuscita tanto che la donna, 40 anni circa e residente a Termoli, è stata subito acciuffata dalla polizia. Portata nel commissariato di via Cina, la donna difesa dal legale termolese Pino Sciarretta è attualmente agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Non è la prima volta che nella farmacia del quartiere San Pietro e Paolo si verificano rapine, forse anche per la facilità di raggiungere vie di fuga data la vicinanza con la Tangenziale di Termoli e altre strade limitrofe. In questo caso però è stato decisivo l’intervento immediato da parte dei poliziotti.

leggi anche
Polizia rapina farmacia conferenza
Termoli
Minaccia il farmacista con una siringa usata ma lui la blocca, poi cade nella fuga. Arrestata rapinatrice pasticciona
commenta