Quantcast
Amministrative

Sindaco, a Isernia sfida a tre: 7 liste per Melogli, 5 a testa per Castrataro e Tedeschi

Ad eccezione di Fratelli d'Italia, tutto il centrodestra schierato con Gabriele Melogli che potrà contare sul sostegno di Popolari, Udc, Lega, Forza Italia, Alleanza per il futuro (la lista dell'avvocato GiovanCarmine Mancini), Iris (la 'squadra' del sottosegretario Roberto Di Baggio) e Isernia Migliore. Cinque forze per Cosmo Tedeschi, altrettante per Pietro Castrataro, il candidato di Pd e Movimento 5 Stelle. Oltre ai dem e ai pentastellati, in campo con l'ingegnere anche Isernia Futura, Volt e Isernia Verde e Solidale. L'assessore Filomena Calenda capolista con l'Udc.

Quasi tutto il centrodestra schierato con Gabriele Melogli, i soli Filoteo di Sandro (coordinatore regionale di Fratelli d’Italia) e l’ex governatore Michele Iorio rimasti a sostenere l’aspirante primo cittadino Cosmo Tedeschi che alla fine potrà contare sul sostegno di 5 liste. Dall’altra parte dello schieramento, il candidato scelto da Partito democratico e Movimento 5 Stelle Pietro Castrataro, l’ingegnere nucleare che sarà sostenuto anche da una parte del centrosinistra di Isernia. I giochi sono fatti, a mezzogiorno si sono chiusi i termini per la presentazione delle liste elettorali in campo per le amministrative di domenica 3 ottobre e lunedì 4 ottobre.

Il voto con cui si deciderà il successore di Giacomo d’Apollonio, il sindaco uscente che alla fine ha deciso di non ripresentarsi, certifica la spaccatura del centrodestra regionale. Lega, Forza Italia, Popolari per l’Italia, Udc sostengono l’avvocato che per due legislature è stato sindaco del capoluogo pentro. Oltre alle liste dei quattro partiti di centro-destra, a sostegno di Melogli c’è anche l’avvocato Giovancarmine Mancini con la sua squadra, Alleanza per il futuro. E poi ‘Isernia migliore‘ e ‘Iris’, la formazione che fa riferimento al sottosegretario Roberto di Baggio. In corsa per uno scranno a palazzo San Francesco c’è un esponente del governo regionale guidato da Donato Toma, ossia l’assessora alle Politiche sociali Filomena Calenda, capolista nella lista Udc.

Fratelli d’Italia, Centro storico riparte, Progetto per Isernia, Isernia Civica Tedeschi Sindaco e Officina delle Idee: ecco chi supporta Cosmo Tedeschi.  

“Costruire una squadra che puntasse alla qualità – le impressioni dell’imprenditore – è stato l’obiettivo che ha guidato la formazione delle liste civiche, che raccoglie al suo interno solo donne ed uomini con comprovate competenze, capacità ed esperienze nei settori più adeguati per amministrare un comune. Inoltre, alcuni dei nostri componenti hanno già maturato in passato esperienze di giunta o di Consiglio e altri ricoprono o hanno ricoperto, ruoli di responsabilità in enti pubblici”.

Quella di Fratelli d’Italia “è una lista forte e sicuramente darà un contributo determinante. Oltre a molti amministratori uscenti, ci sono volti nuovi, giovani, donne, professionisti che hanno dato la loro disponibilità ad impegnarsi direttamente per il bene della città”, le parole del coordinatore regionale del partito di Giorgia Meloni Filoteo Di Sandro. “FdI ha fatto una scelta coerente e condivisa dal partito, nonostante qualche pseudo iscritto dica il contrario o faccia il contrario. Una scelta dettata anche e soprattutto dall’atteggiamento avuto dai vertici di Forza Italia che dal primo momento hanno voluto rompere con il nostro partito, per cercare di isolarlo e per continuare una guerra a Michele Iorio senza senso e che non porterà a nulla se non alla definitiva spaccatura anche per le prossime regionali”.

Cinque partiti sostengono l’ingegnere nucleare Pietro Castrataro, scelto da Pd e Movimento 5 Stelle che per la prima volta in Molise convergono su un unico candidato in un’inedita alleanza giallorossa. Oltre ai democratici e ai pentastellati, in campo con il professionista che ha costruito una propria formazione, Isernia Futura, anche Volt e ‘Isernia verde e solidale’, la lista di Sara Ferri, storica esponente della sinistra regionale (nel 2019 è stata candidata all’Europarlamento con ‘La Sinistra’, ndr).

Altra novità delle Amministrative di Isernia: il debutto di Volt, “partito progressista e paneuropeo” fondato nel 2017 da Andrea Venzon e chiamato anche ‘il partito dei Millenial’.

In totale sono in corsa 17 liste e circa 500 candidati.

LE LISTE COLLEGATE A GABRIELE MELOGLI

Il primo a presentare la propria ‘squadra’ depositando gli elenchi e la relativa documentazione negli uffici di palazzo San Francesco è stato Giovancarmine Mancini. A questa lista ci ho lavorato moltissimo, non ci sono riciclati, è una lista pulita e piena di giovani laureati nelle università pubbliche a differenza dei figli di papà che frequentano le università private e che sono candidati negli altri schieramenti”, dice tranchant Mancini. “Questa è l’unica lista della destra”.

L’avvocato guida la lista di ALLEANZA PER IL FUTURO. Ecco gli altri nomi: Gilberto Baldassarre, Domenicantonio Caranci, Alberto Castagna, Carla Cecchetti, Consuelo Ciarlante, Vanessa Coppola, Maria Antonietta Corrado, Melissa Cutone, Angelo D’Amico, Carmine Dato, Dino Del Prete, Patrizia Di Biase, Roberta Di Salvo, Adelina Ercolano, Giovanni Fevola, Marilena Furioso, Giovanna Gazzanni, Stefano Martella, Elisa Matticoli, Midea Angela Donata, Denise Lorella Narducci, Emanuela Pallotta, Luca Petrangelo, Giuseppina Renzi,  Martina Rocchio, Raffaella Scarselli, Giuliano Vacca, Monia Assunta Valerio, Barbara Venditti,  Giuseppina detta Adele Venditti, Rosa Patrizia Zuzolo.

Giovancarmine Mancini

FORZA ITALIA: Raimondo Fabrizio, Elena Bertoni, Danilo Biasella, Monia Carbone, Valentina Codella, Mario Crocco, Fabio D’Agnone, Linda dall’Olio, Elena del Prete, Mirella Di Donato, Giovanna Di Pasquale, Andrea Di Pilla, Marco Di Salvo, Stefania Durante, Placido Guglielmo detto Placido, Enzo Paolo Ionata, Ida Izzi, Antonia Lancellotta detta Antonella, Antonio Pio Masciotra, Maddalena Massa, Marika Melfi, Eleonora Miele, Nicola Moscato, Rosa Piermarino detta Rossella, Cesare Pietrangelo, Antonio Potena, Sara Renzi, Nicola Ricci, Nicolino Rossi, Vittorio Sarachella, Clarissa Succi, Veneziale Anthony.

POPOLARI PER L’ITALIA: Elena Angiolilli, Barbara Azzolina, Massimiliano Belfonte, Ulisse Boriati, Michela Buccigrossi, Anna Carano, Antonio Carnevale, Marco Cimorelli, Raffaele Colacelli, Massimiliano Corrado, Benito Cutone, Roberto D’Orsi, Sonia De Toma, Angela di Burra, Vincenzo Di Luozzo, Maria Di Paolo, Assunta Di Pasquale, Andrea di Pilla, Giulia di Silvestro, Vera Fevola, Esmeralda Fraraccio, Marco Palumbo, Pasquale Pietrangelo, Daniel Renzi, Berardino Santilli, Antonella Sassara, Milena Sgorlon, Enrico Staffieri, Zymina Olga Oleksiyiuna, Mariagrazia Scarselli

LEGA: Stefano Testa, Bernardo Centracchio, Maria Maddalena Cocozza, Francesca Bruno, Vincenzo Abronzino, Enza Campanile, Laura Campellone, Vincenzo d’Achille, Silvia De Cristofaro, Gloria di Cristofaro, Maria Teresa di Lello, Isaura Di Palma, Daniela Durante, Katia Ferritti, Silvia Fornaro, Adriana Giannini, Bambina Izzi detta Bambina, Massimiliano Izzi detto Massi, Giuseppe Leva, Luca Mancini, Yuri Peticca, Luana Principe, Maria Ricamato, Beatrice Spagnoli, Pierluigi Spognardi

UNIONE DI CENTRO: Filomena Calenda (detta Mena), Vincenzo Iannarelli, Vincenzo Bucci, Cristina d’Ercole, Ciro Cardinale, Cosmo Damiano Lombardozzi detto Cosmo, Patrizia Barbato, Fabiano Franciosa, Bruno Moio, Maria D’Uva, Berardo Ciocchi Terriaca detto Berardo, Filippo Martella, Arianna Argenzio, Luciano Palladino, Giuseppe Allocca, Ada Iannone, Piergiorgio Biello, Antonio Esposito, Maria Rosaria Massaro, Antonio Matteo, Franco Sarachella, Sara Di Lemme, Ferdinando Scafarto, Maurizio Pellegrino, Ylenia Di Lisi, Fabio Pallante, Riccardo Tozzi, Nicola Piscitelli, Angelo D’Alesio, Nicola Di Perna, Simona Di Dio, Pasqualino Rizzi.

IRIS: Marco Amendola, Jvan Antenucci detto Jvan o Ivan, Francesca Balbi, Valentino Bertrame, Stefano Caranci, Anita Antenucci detta Anita, Luca Cutone, Daniela Di Florio, Carla De Giacomo, Simona Fantozzi, Florindo di Lucente, Rita Farro, Antonietta Antenucci detta Antonietta, Massimo Fazio, Loredana Giacullo, Nicandro Gentile, Maria Cristina Giura, Luigina Inno, Antonio Martella, Veronica Izzi, Valentina Laurelli, Simone Melaragno, Fabia Onorato, Bambina Sarachella detta Daniela, Stefano Scarselli, Valentina Valentino, Valeria Macerola, Albino Veneziale, Zahide Vrapi, Gianvito Zarlenga, Matteo Iadisernia, Nichole Zullo.

ISERNIA MIGLIORE: Tonino Antenucci, Letizia Altieri, Maria Antonietta Armenti, Domenico Chiacchiari, Alberto Ricci, Sabrina Amatrice, Lucia Centracchio, Angelo Cristofaro, Michelina Ciarlante, Elisa Ciallella, Armando D’Agostino, Addolorato Di Baggio, Stefania Di Dio, Martina Furioso, Antonio Di Carlo, Fabio Frattaruolo, Franca Galeazzo, Andrea Galasso, Antonella Gatta, Franco Mastronardi, Alessia Iallonardi, Luciana Izzi, Umberto Marotta, Angela Magnanti, Maria Antonella Matticoli detta Antonella, Antonio Picardo, Antonella Morelli, Benedetto Rocchio, Alessia Tamburro, Sandro Velocci, Patrizia Paliferro, Matteo Zullo.

 

LE LISTE COLLEGATE A COSMO TEDESCHI

FRATELLI D’ITALIA: Daniela Angiolilli, Ilaria Antenucci, Mario Antonelli, Enrico Caranci, Ernesto Cardarelli, Davide Corso, Luciano Crolla, Nicola De Luca, Silvio Di Paolo, Pietro Paolo Di Perna, Rita di Pilla, Diana Carmela Di Rocco, Guglielmo Di Stavolo, Fabio D’Uva, Vincenzo Giannini, Alfonso Guglielmi, Emanuela Guglielmi, Eugenio Kniahinicky detto Eugenio, Elisabetta Christiana Lancellotta, Michele Lombardi, Mattia Longo, Nicola Mancini, Maddalena mercone, Giovanni Milano, Rita Papili, Addolorata Petrecca, Rossella Pitisci, Corinna Ricci, Sabrina Santilli, Luca Santillo, Diana Rita Simone, Mihaela Victoria Turturica detta Prichici

PROGETTO PER ISERNIA: Roberto Di Pasquale, Vittoria Succi, Oreste Scurti, Irma Barbato, Fabrizio Pastena, Giocondino Rossi, Domenico Gentile, Arianna Fardone, Michela D’Alessandro, Camelia Florica Bojku, Manuela Veneziale, Michael Sisti, Marinela Antonesei, Fausto Ricchiuti, Vanessa Cutone, Fernando Tonti, Mariapia Bucceri, Laura Conte, Assunta Tedeschi, Antonio Di Gregorio, Giampiero Giunti, Marciano Rocchio, Pio Berardi, Pasquale Di Giulio

CENTRO STORICO RIPARTE: Claudia Izzi, Stella Maiorino, Ruggero Mario Monti, Luigi Di Nardo, Rossano Minichetti, Rossella Gargano, Cosmo di Palma, Catia Cutone, Simone Marra, Angelo Berardi, Olimpia Corbanese, Elena Izzi, Domenico Fasano, Umberto Izzi, Anastasia Censtrone, Livio Mazzocco, Antonio De Biase, Matteo Centracchio, Giuseppe Iasevoli, Rodolfo De Biase, Mario De Biase, Antonio Senerchia

OFFICINA DELLE IDEE: Biagio Giammattei, Antonella Rainone, Andrea Magnanti, Cesare Balletta, Celestino Scarselli, Fabio Di Palma, Biagio Vitale, Valentina Bellanova, Marco Izzi, Gina Scarselli, Vittorio Vannuccini, Elio Sozio, Andrea Pirone, Lucia Delle Grazie, Annamaria Ciotola, Giovanni Iacovino, Michelina Scarselli, Franca Pesa, Maria Riccio, Palmina Bellinfante, Giovanni Iasevoli

ISERNIA CIVICA TEDESCHI SINDACO: Gianluca Di Pasquale, Daniele Armenti, Chiara Santoro, Manuela Antonelli, Federica Taddei, Pasqualino iadisernia, Silvia Guerini, Annarita Pilla, Alfredo D’Ambrosio, Massimo Sozio, Angelica Zullo, Carla Galeazzo, Giovanni colalillo, Giovanni Perna detto Gianni, Monica Micheli, Andrea Forte, Domenica Vienna Veneziale, Genziero Renella, Gianfranco Serricchio, Angelo Miele, Pietro Melzani, Gaetano Palumbo

 

LE LISTE COLLEGATE A PIETRO CASTRATARO

PARTITO DEMOCRATICO: Maria Teresa D’Achille Colella, Loredana Albertario, Lorena Angiolilli, Angela Antenucci, Carlo Antenucci, Ovidio Bontempo, Raffaele Caporicci, Fabio Cefalogli, Antonio Cianciullo, Raffaele Ciaramella, Francesco De Rose, Stefano Di Lollo, Marilena Ferrante, Jordan Galuppo, Massimiliano Gennarelli, Floriana loffreda, Gioacchino Lombardi, Alessia Panico, Angela Perpetua, Rossella Alda Petrecca, Pasqualino Romano, Roberto Rossi, Nicolino Russo, Anna Michelina Saracino, Sergio Sardelli, Giuseppe Scarselli, Lucio Scorrano, Biagio Sferra, Fabio Toto, Eugenio Venditti, Giovanna Viola, Alice Vitullo.

MOVIMENTO 5 STELLE: Cosmo Bottiglieri (detto Mino), Elvira Barone, Vittorio Monaco (detto Sax o Sassofono), Luciana De Slucca, Nicola Zagaria, Gino Zullo, Pasqualino d’Aloise (detto Pasquale), Franco Di Pasquale, Nicola Di Placido, Gianni Di Tomaso, Giovanni Viscione, FrancescoVitale, Giovanni Formichelli, Devic Abimael De Vincenzo, Sandra Scarpitti, Martina Di Pietrantonio, Silvia Petta, Anna Maria Di Cristofano, Annunziata Fabiani, Maria Tramma, Giuseppe Scarselli, Cristian Pazzola.

ISERNIA FUTURA: Luigia Altopiedi De Vivo, Marialuisa Angelone, Michele Antenucci, Rosanna Balice, Claudia Basile, Carla Adriano, Cinzia Colantuono, Eleonora Cutone , Nicolina Del Bianco, Domenico Di Baggio, Maria Pia Di Girolamo, Claudio Falcione, Paolo Fava, Cosmo Formichelli,  Antonella Galasso, Donato Alberto Gentile, Angelo Iannone, Emilia Innosa, Soumia Jendoubi, Marie Solange Jules, Gemma Maria Laurelli, Amalia Marchese, Marilena Montaquila, Natascia Morelli, Gabriele Oliveri, Nicolino Paolino, Francesco Paolo Piccirillo, Francesca Scarabeo, Maria Tamasi, Tomas Sabatino, Danie Zochowski, Carmelo Zoppi.

ISERNIA VERDE E SOLIDALE: Sara Ferri, Michele Antenucci, Maria Cristina Berardi, Fernanda Carugno, Gianluca Cioffi, Andrea Cianchetta, Angelo Cozzone, Anna Cristinzio, Luciano D’Agostino, Domenico Di Carlo, Annalisa Di Lauro, Cinzia Di Pentima, Antonio Esposito, Miriana Ferrara, Giovanni Formichelli, Alessandro Frasca, Marco Guglielmi, Ottorino Palomba, Giovanni Perna, Matteo Pontarelli, Maria Principe, Roberta Rocchio, Pasquale detto “Lino” Rufo, Emanuele Sarachella.

VOLT: Federica Vinci, Umberto Maria Di Giacomo, Stefania Colucci, Alex Paniccia, Paola Pediconi, Andrea Di Rollo, Giuseppe Valerio, Giovanni Robbio, Tiziano Pacifico, Sara Battista, Luca Michilli, Giuseppe Fraraccio, Brian Antonilli, Rosanna Appugliese, Luca Antenucci, Ambra Zuzolo, Emanuele Ercolano, Michela Lombardi, Camillo Leone, Ivo De Simone, Vincenzo Spada, Davide Antenucci, Giuseppina Carofaro, Daniele Ameglio, Crystal Del Riccio, Vincenzo Palladino, Irene Padua, Antonio Buondonno, Tania Di Gabriele, Cristiana Bonelli, Guido Izzi, Aldo Mancini

 

commenta