Quantcast

Scontro mortale in provincia di Piacenza: perde la vita 35enne centauro termolese

Domani, mercoledì, l'ultimo saluto al giovane Pierluigi Gianfagna, termolese di 35 anni deceduto all'ospedale Maggiore di Parma dove era stato portato in seguito a un incidente di moto.

Pierluigi è deceduto lo scorso 11 settembre, sabato, all’ospedale Maggiore di Parma. Qui era arrivato con l’elisoccorso, trasferito d’urgenza dopo un terribile schianto in moto. Un incidente avvenuto sulla Statale 45 dell’Alta Val Trebbia, tra Gorreto e Ottone, in provincia di Piacenza. Il ragazzo si trovava in sella alla sua moto insieme con alcuni amici quando attorno all’ora di pranzo si è scontrato con un’auto, per cause da accertare.

Il giovane è stato subito soccorso dai sanitari con l’ambulanza della Croce Rossa di Ottone e l’elisoccorso decollato da Parma e in seguito trasferito d’urgenza proprio all’ospedale Maggiore dove è stato ricoverato nel reparto di Rianimazione. Ma non è bastato. Non è servito, purtroppo, a salvare la vita di questo giovane centauro termolese, che lascia una famiglia affranta e una comunità scioccata, ancora una volta, per la perdita di una giovane vita.

L’autorità giudiziaria ha restituito la salma alla famiglia del giovane, autorizzando i funerali che saranno celebrati mercoledì

La cerimonia ai terrà domani mattina 15 settembre alle 10 e 30 nella chiesa dei Santi Pietro e Paolo di Termoli.

 

Più informazioni su