Quantcast

‘Molise criminale’, l’Aut Aut fa di nuovo tappa a Guglionesi con Giovanni Mancinone

mancinone aut aut

Ancora un appuntamento imperdibile con l’Aut Aut Festival, ancora un incontro col giornalista Giovanni Mancinone che, dopo l’incontro a Termoli, farà tappa a Guglionesi per presentare il suo ‘Molise criminale’.

‘Il Molise criminale’, Termoli accoglie entusiasta il giornalista Mancinone: “Occhi aperti, tanti gli episodi che destano sospetto”

“Molti si chiedono con stupore: ma davvero in Molise c’è mafia?”, le risposte nel libro del giornalista molisano che il 26 settembre (ore 18.30) sarà in piazzetta Santa Chiara.

Con lui ci sarà Valentina Fauzia – ideatrice dell’Aut Aut – che modererà l’incontro al quale parteciperà, oltre all’autore del libro, anche il commissario di polizia, Mario Luzzi.

 

GIOVANNI MANCINONE

Giornalista nato a Castelmauro nel 1951. Prima di entrare in Rai, dove ha ricoperto il ruolo di vice caporedattore nella redazione del Tgr Molise ha scritto per l’Unità, Paese Sera, Rassegna Sindacale e Il Tempo.

Nella sua carriera professionale si è occupato dei fatti più scottanti di cronaca che si sono verificati in Molise prestando molta attenzione alle tematiche sociali e ambientali.

Tra le inchieste più importanti arrivate in cronaca, l’Operazione Mosca che ha portato alla scoperta di un traffico di rifiuti industriali provenienti da sette regioni che venivano scaricati sulla costa molisana.

Questa attività investigativa è stata la prima in Italia sullo smaltimento illegale di scarti industriali vero e nuovo grande business per la criminalità organizzata.