Quantcast

Libri di testo gratuiti, le domande ai Comuni scadono il 18 ottobre

La Giunta regionale ha approvato la delibera con cui gli aventi diritto possono chiedere la fornitura di testi gratuita o semigratuita.

La Giunta regionale, nella seduta dello scorso 13 settembre, con delibera 302, ha approvato gli atti di indirizzo destinati ai Comuni molisani per garantire la fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo agli aventi diritto, ovvero i nuclei familiari con ISEE non superiore a circa 10.600 euro.

Questa soglia è calcolata in base al Dpcm 159 del 2013 con cui sono state ripartite le somme assegnate al Molise dal Ministero, pari ad oltre 860.000 euro di cui circa 632mila per la scuola dell’obbligo e circa 233mila per la scuola secondaria superiore. Le famiglie interessate dovranno inviare ai Comuni di residenza la relativa domanda entro e non oltre il 18 ottobre utilizzando la modulistica approvata con la delibera reperibile sul sito istituzionale della Regione Molise.

È compito dei Comuni indire i bandi per l’ottenimento delle agevolazioni, raccogliere le istanze e trasmettere alle alla regione Molise entro e non oltre il 5 novembre.