Quantcast

Il perfetto prato di Petacciato ora sembra un campo di patate. Gestione sotto accusa ma per il Comune è colpa della siccità foto

Il campo di calcio del 'Marchesi Battiloro' al centro di polemiche per via delle pessime condizioni in cui è ridotto. Giocatori e società in difficoltà ma per il Comune "è colpa del cambiamento climatico, non si poteva fare di meglio".

Per molti sportivi e amanti del calcio, il campo sportivo di Petacciato era considerato negli anni scorsi uno dei migliori di tutta la regione. Un manto perfetto in erba naturale, un tavolo da biliardo dove poter vedere del bel calcio.

Ma gli appassionati che in queste settimane stanno riscoprendo il piacere di andare allo stadio hanno avuto l’amara sorpresa di ritrovare un campo sportivo in pessime condizioni. Il prato è infatti molto rovinato in diversi punti e il controllo del pallone è talmente difficoltoso che persino la società Termoli calcio 1920, nel commentare l’esito dell’incontro di Coppa Italia regionale disputato domenica 5 settembre al Marchesi Battiloro, ha definito il campo “ai limiti della praticabilità”. Un fatto che ha scatenato qualche polemica in paese, specie in relazione alla manutenzione del prato, considerando com’era messo in passato.

Campo sportivo Petacciato

Un problema in più per la società della Polis Petacciato che quest’anno affronta il campionato di Promozione con rinnovato entusiasmo. Due anni fa la stessa società giallonera era stata costretta a emigrare durante la prima fase della stagione proprio perché il campo era stato oggetto di un intervento di manutenzione straordinaria.

L’intervento di arieggiatura e risemina del campo sportivo era stato effettuato grazie alle migliorie dell’appalto per la realizzazione del campo di calcio a 8 in erba sintetica realizzato proprio nella stessa area degli impianti sportivi con 437.000 euro, dei quali 300.000 euro di contributo regionale e 137.000 dalle casse del Comune.

Quei lavori a cui avevano fatto seguito poco dopo anche un intervento fungicida da parte del custode del campo sportivo avevano rimesso a nuovo il manto erboso che era tornato a essere motivo di vanto per gli appassionati di calcio petacciatesi (qui la foto del settembre 2019).

campo sportivo petacciato com'era 2019

Due anni dopo purtroppo la situazione è completamente rovesciata. “Il problema è dovuto al grande caldo e alla siccità di quest’estate” afferma il sindaco Roberto Di Pardo. “C’è un fungo che ha aggredito l’erba e dalle nostre verifiche si tratta di un problema molto comune e difficile da fronteggiare. Quando parliamo di cambiamento climatico, ci troviamo di fronte anche a questioni come questa. Durante la scorsa estate non ha piovuto mai, a parte il nubifragio del 18 luglio che di certo non ha fatto bene al prato. Inoltre non poteva essere innaffiato di continuo perché l’acqua va razionalizzata”.

Il sindaco quindi non ravvedere responsabilità da parte dell’attuale custode del campo sportivo, la cui gestione scade annualmente a ottobre, mentre da parte della società sportiva l’auspicio è che si arrivi presto a un cambiamento, magari con gestione diretta.

“Per ora abbiamo trovato questa soluzione, il taglio a zero del manto erboso prima delle partite. In questo modo le difficoltà nel controllo del pallone vengono eliminate e si riesce a giocare. Non possiamo certo fare un intervento in questo periodo in cui i campionati sono in corso, se ne parlerà quando non ci saranno le partite”.

Campo sportivo Petacciato

Ma fra le pecche del Marchesi Battiloro in queste prime settimane di stagione agonistica c’è sicuramente anche la manutenzione intorno alle tribune. In particolare i resti di sfalci d’erba accantonati, compreso un enorme cassone sistemato proprio sotto la tribuna centrale e l’ammasso di reti provenienti dall’ex campo polivalente, ora ristrutturato.

Campo sportivo Petacciato

Riconosco che quella sporcizia è indecorosa e faremo in modo di eliminarla prima possibile” assicura Di Pardo. Un intervento quanto mai necessario perché la Polis Petacciato, ma anche il settore giovanile della Sporting Petacciato. si apprestano a disputare un’importante stagione che è quella del rilancio dopo le restrizioni dovute alla pandemia.