Dal “catrame nero” all’eroina sintetica: strani malori tra i giovani e sequestri delle forze dell’ordine

Si chiama “Black tar”, è l’eroina che arriva dal foggiano e avrebbe provocato malori a danno di diversi giovani molisani che l’hanno fumata. E poi c’è l’ocfentanil, 11 volte più potente (e pericolosa) dell’eroina tradizionale.