Quantcast

Campobasso in agrodolce: elogi dalla Lega Pro per il fair-play, multa dal giudice sportivo

Il presidente Ghirelli esalta il gesto sportivo dei Lupi che fanno segnare volutamente l’Andria dopo non aver restituito palla. 2mila euro di ammenda arrivano per “lancio di due bottigliette in campo”. Aperta la prevendita dei biglietti per l’affascinante trasferta di Palermo in programma mercoledì alle ore 18.00.

Il day after parla di delusione cocente per la seconda sconfitta interna di fila. Ma anche di multe ed elogi. Non che le due cose siano correlate, ma neanche troppo scollate. Nel primo pomeriggio, il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, ha voluto esternare tutta la propria ammirazione per il gesto di fair-play compiuto dal Campobasso in occasione della ‘restituzione’ del gol alla Fidelis Andria.

“Un gesto di un valore morale eccezionale quello compiuto dalla squadra del Campobasso – le sue parole –. Ha restituito palla ai calciatori dell’Andria e ha consentito di segnare una rete e tutto ciò mentre era sotto di un goal. La Serie C si conferma il cuore del fair play e dei gesti che innovano nel costume della vita sportiva. Sento forte il bisogno di dire grazie ai calciatori, ai tecnici, ai dirigenti, al presidente del Campobasso Mario Gesuè. La Serie C vi ringrazia, non dimenticheremo”.

Peccato che qualche minuto dopo, fatto chiaramente non legato nel modo più assoluto, sia arrivata la salata multa dal giudice sportivo. La società rossoblù è stata condannata a pagare 2mila euro “per fatti violenti commessi dai suoi sostenitori integranti pericolo per l’incolumità pubblica, consistiti nell’aver lanciato all’interno del recinto di gioco due bottigliette d’acqua semipiene senza colpire alcuno”.

Due bottigliette lanciate in campo durante la rissa post-gol di Tenkorang che non aveva restituito palla.

Un pomeriggio da mandare al più presto in archivio, al di là degli elogi provenienti dalle sfere alte. Servono punti sonanti, a partire dalla trasferta difficilissima di mercoledì, 29 settembre, al ‘Barbera’ di Palermo.

A proposito, da questo pomeriggio è aperta la prevendita dei biglietti per il settore ospiti al prezzo di 10 euro più diritti di prevendita. Sono disponibili sul circuito Vivaticket e si potranno acquistare fino alle ore 19 di domani, 28 settembre. Non è richiesta la Wolf Card. Sarà necessario esibire all’ingresso dello stadio il Green Pass, come previsto dal Decreto legge del 23 luglio, n. 105 sulle “misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da covid-19”.