Quantcast

Campobasso, altra trasferta: si va a Castellammare. Oltre 200 i tifosi al seguito

I Lupi sfidano la Juve Stabia dell’ex serie A e B Walter Novellino. Entrambe arrivano dalla prima vittoria. Grande entusiasmo attorno alla squadra: supporto garantito. Mister Cudini dovrà fare a meno dell’attaccante Parigi (infortunato) e del terzino Fabriani ancora squalificato. Partita in onda alle 17.30 anche su Sky Sport.

Il successo di Viterbo contro il Monterosi, il primo in assoluto dal ritorno in serie C, ha dato vigore ed entusiasmo al Campobasso. Che domani, 18 settembre, sarà impegnato alle 17.30 nella seconda trasferta consecutiva. Dal Lazio alla Campania, precisamente direzione Castellammare di Stabia. Match difficile, complicato, contro la squadra allenata dall’ex serie A e B Walter Novellino. Insomma, servirà un’altra prova gagliarda.

In settimana si è fermato l’attaccante Giacomo Parigi: infortunio muscolare, si sospetta uno stiramento al flessore. Per questo, dovrà restare fermo per circa due settimane. Si aggiunge al lungodegente Pietro Ladu e allo squalificato Cristian Fabriani che sconterà la seconda delle tre giornate di stop.

Mister Cudini sembra orientato a dare fiducia agli stessi undici che hanno conquistato i tre punti domenica sera. E così, Raccichini difenderà i pali, linea a quattro da destra verso sinistra formata da Sbardella, Menna, Dalmazzi e Vanzan. In mediana Bontà agirà da ‘schermo’, Candellori e Tenkorang ai suoi lati, Rossetti guiderà il tridente avanzato completato da Liguori e Di Francesco.

Questa sera alle ore 19.00 si chiuderà la prevendita dei biglietti presso il bar tabacchi ‘90° Minuto’. In tanti hanno già acquistato il tagliando (10 euro più diritti di prevendita), si prevedono non meno di duecento tifosi rossoblù nel settore ospiti.

La gara sarà arbitrata dal signor Simone Galipò della sezione di Firenze, assistito da Federico Pragliola di Terni e Tiziana Trasciatti di Foligno. Quarto ufficiale Giuseppe Costa di Catanzaro. Ci sarà la diretta anche su Sky Sport.