Quantcast

Alzheimer, 3 giorni di eventi per la giornata mondiale. In Molise un nuovo centro diurno e un’innovativa app

alzheimer amma

In occasione della giornata mondiale dell’Alzheimer, l’A.M.M.A., Associazione Molisana Malati di Alzheimer, organizza tre giorni intensi di attività.

Si comincia il 19 settembre (ore 17.30) con un evento tra cultura, musica, pittura e Alzheimer; il giorno 20, alle 9.30, ci sarà l’inaugurazione del nuovo Centro diurno e Centro d’Ascolto e infine, il 21 settembre dalle 17 ci sarà un incontro di aggiornamento scientifico sulla malattia e sull’assistenza.

 

Gli appuntamenti si terranno dal 19 al 21 settembre a Campobasso, a Selva Piana – Città dell’Economia (vicino al centro vaccinale).

“Gli eventi sono organizzati in collaborazione con il gruppo artistico ZiccArte di Campobasso, che, sposando il progetto, ci sostiene regalandoci performance artistiche e culturali”.

alzheimer amma

Domenica 19 il pomeriggio sarà dunque all’insegna dell’arte e della cultura con la presentazione da parte del gruppo artistico ZiccArte della collettiva “Il tempo che passa, tra arte e spettacolo”.

alzheimer amma

Lunedì 20 ci sarà l’inaugurazione della nuova sede del Caffè d’Enrichetta con il taglio del nastro da parte del sindaco di Campobasso e l’assessore alle politiche sociali e a seguire la benedizione della sede da parte del vescovo, Monsignor Bregantini.

alzheimer amma

Il convegno “Il Caffè Alzheimer dopo il COVID19” si terrà proprio il 21 settembre, alle ore 17. “Il convegno si articolerà presentando da una parte le ultime informazioni scientifiche sulla malattia a cura del dottor Paolo Bellantonio, neurologo Neuromed. Si procederà con la presentazione della funzione dei centri diurni nel mantenimento delle funzioni cognitive residue e nel rallentamento della malattia. In tutto questo vedremo come la teleassistenza e la telemedicina stanno dando un contributo ulteriore sia nella prevenzione sia nella gestione della persona affetta dal morbo di Alzheimer. A chiusura del convegno ci sarà l’intervento del Presidente della regione Molise Donato Toma, in qualità anche di commissario alla sanità”.

A termine si presenterà la nuova APP dedicata al caregiver AMMA-APP.

 

Settembre è il mese mondiale dell’Alzheimer, ed il 21 settembre è la giornata celebrativa istituita nel 1994 dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e dall’Alzheimer’s Disease International (ADI).  L’AMMA, con la sua costante attività nel settore, si inserisce all’interno di un movimento internazionale che vuole creare una coscienza pubblica sugli enormi problemi provocati da questa malattia e ogni anno riunisce in tutto il mondo malati, familiari e associazioni Alzheimer.

 

Gli ultimi dati scientifici, purtroppo, non sono consolanti, ogni anni c’è un incremento vertiginoso di casi e nuovi malati. Si prevede nel 2050 un numero pari a 135 milioni di persone. Per quanto la scienza si stia sforzando nel trovare una cura, ad oggi non c’è una terapia efficace. La prevenzione resta una strada reale per abbattere e contenere questi numeri.

Per dare un dato più vicino a noi, possiamo dire che il Molise ha un numero di casi più elevato rispetto alla media nazionale, considerando il numero di anziani nettamente superiore.