Quantcast

19 settembre – 1 solo caso, tasso di positività allo 0.7%. L’epidemia si raffredda e si punta al 90% di vaccinati

Un nuovo positivo a Fornelli, negativi tutti gli altri 135 tamponi molecolari processati nelle ultime ore. Di contro ci sono 12 guariti e gli attualmente positivi in regione scendono sotto il muro dei 190. Sempre 7 i ricoverati, di cui 2 in condizioni più critiche

Ieri in Molise c’erano stati 19 contagi e 20 guariti. Anche ieri nessun ricovero

1 POSITIVO SU 136 TEST, TASSO ALLO 0.7%

Degli ultimi 136 tamponi molecolari processati solo 1 ha dato esito positivo, confermando l’infezione per un soggetto residente nel comune di Fornelli. Il tasso di positività dunque è stato di poco superiore allo 0.7%, confermando dunque l’abbassamento generalizzato di questo ultimo periodo, dovuto ovviamente anche all’avanzamento della campagna vaccinale.

bollettino 19 settembre 21

12 GUARITI, ATTUALMENTE POSITIVI SOTTO QUOTA 190

Sono scesi a 186 gli attualmente positivi in Molise, effetto anche delle 12 guarigioni riportate nel bollettino di oggi 19 settembre. Hanno sconfitto l’infezione in particolare persone di Campobasso, Mirabello Sannitico, Portocannone, Ripalimosani, Termoli, Trivento, Montefalcone nel Sannio e Roccavivara.

Stabili rispetto a ieri i ricoveri Covid: attualmente al Cardarelli di Campobasso ci sono 5 persone assistite nel reparto di Malattie Infettive e 2 in quello di Terapia Intensiva.

NOTTE DEI VACCINI A CAMPOBASSO, I PROSSIMI OBIETTIVI

Notte dei vaccini con musica e buffet: non solo giovani. “Entro pochi giorni immunizzato 90% dei molisani”

I DATI NAZIONALI

Oggi in Italia registrati 3.839 nuovi casi di Sars-Cov-2, per un tasso di positività pari all’1.5% circa. Le vittime sono state 26 (ieri invece 51). Quanto alle degenze, diminuiscono quelle in area medica mentre aumentano un po’ quelle nelle rianimazioni. I posti letto occupati nei reparti Covid ordinari sono -29 (ieri -31), invece quelli in terapia intensiva sono +11 rispetto a ieri.

È attivo il canale Telegram di Primonumero.it. Unisciti al nostro Canale per essere sempre aggiornato sulle news. 

Più informazioni su