Quantcast

16 settembre – Un dimesso da Infettive e pochi contagi. Sabato vaccinazioni notturne fino all’alba

8 nuovi casi su 355 tamponi, il numero degli attuali positivi in Molise è 210. Sono 8 i pazienti in ospedale, 2 in terapia intensiva e 6 in infettive, reparto dal quale oggi è stata dimessa una persona di Trivento. Intanto per convincere gli ultimi indecisi e aumentare la percentuale di popolazione immunizzata Asrem e Fondazione Molise Cultura lanciano La Notte dei Vaccini, una sorta di evento fino all'alba riservato agli over 18.

8 CONTAGI E 13 GUARITI, SCENDONO I POSITIVI

355 tamponi di cui 8 positivi, per un tasso di positività del 2.25%. Continuano ad essere bassi i numeri del contagio. Nel bollettino odierno dell’Asrem emergono 3 diagnosi a Fornelli e 3 a Frosolone, e ancora 1 ad Isernia e 1 a Portocannone.
I guariti certificati sono delle ultime ore sono 13: 4 sono di Trivento (che sta vedendo scemare il suo cluster), 3 di Montefalcone nel Sannio, 2 di Campobasso, 2 di Gambatesa, 1 di Isernia e 1 di Toro.
Scendono dunque a 210 gli attualmente positivi in Molise, con i guariti totali dall’inizio dell’epidemia che arrivano a 13.730.

UNA DIMISSIONE DA MALATTIE INFETTIVE: PAZIENTE DI TRIVENTO TORNA A CASA
Buone notizie sul fronte ospedaliero dove oggi si registra una dimissione dal reparto di Malattie Infettive, che ora conta 6 degenti ricoverati. Restano invece 2 i pazienti assistiti in Terapia Intensiva al Cardarelli. La persona dimessa oggi è residente a Trivento, dove finalmente potrà fare ritorno.

bollettino 16 settembre 21

IL 18 SETTEMBRE A CAMPOBASSO ‘OPEN NIGHT’ VACCINI 

Dal vaccino al cappuccino: sabato “open night’ per i giovani, con intrattenimento incluso

 

I DATI NAZIONALI

Oggi in Italia si sono registrati 5.117 nuovi casi di infezione Sars-Cov-2, per un tasso di positività dell’1.7% (ieri 1.5%). Le vittime nelle ultime 24 ore sono state 67 (ieri 73) e rispetto a ieri sono diminuite ulteriormente le ospedalizzazioni. Il numero di pazienti ricoverati in Terapia Intensiva è sceso di 9 unità mentre quello nei reparti ordinari segna un -110.