Quantcast

Vola l’e-commerce nel settore delle farmacie. Integratori, prodotti per celiaci, solari e tanto altro: tutto a portata di click

Più informazioni su

    Tutti noi sappiamo quanto è importante il benessere psico-fisico che si può raggiungere attraverso il buono stato di salute del corpo ma che è altresì correlato con la sfera emotiva e mentale della persona.

    Questo periodo, così difficile a causa della pandemia da Covid-19, può diventare occasione e opportunità per ricordarci quanto è necessario prendersi cura di se stessi e del proprio benessere. Un esercizio che dovrebbe essere quotidiano e rispetto al quale possono venirci incontro tanti strumenti, anche quelli del web.

    E cresce sempre più il mercato delle farmacie on-line che, a partire dal 2015, ha visto un notevole incremento del proprio successo anche a seguito di un adeguamento normativo. E così, sempre più utenti, di differenti fasce d’età ma tra cui è ampiamente rappresentata la fascia di ultra sessantenni pensionati (che hanno preso sempre più dimestichezza con questa modalità di acquisto), si rivolgono ad internet per fare acquisti dei cosiddetti farmaci di banco, che non necessitano pertanto di ricetta medica. Cosa c’è di meglio di avere a portata una vetrina ricca di prodotti tra cui scegliere e usufruendo molto spesso di sconti sul costo finale?

    Le farmacie on-line sono, come si diceva, autorizzate alla sola vendita di prodotti da banco. Si sceglie di comprare on-line piuttosto che nel negozio fisico perché maggiormente conveniente oltre che estremamente facile nelle modalità. Gli utenti possono ricevere direttamente a casa la fornitura di tutto ciò di cui necessitano, dagli integratori ai cosmetici, dai prodotti per celiaci ai presidi medicali, dai rimedi omeopatici ai solari passando per i prodotti per la prima infanzia. Ma la gamma di prodotti non finisce certo qui.

    Come ormai riconosciuto da molti professionisti del settore, alla base del benessere molto spesso ad una corretta alimentazione e a una attività fisica moderata può essere necessario associare l’utilizzo di prodotti specifici volti a favorire l’assunzione di determinati principi nutritivi. Prodotti dunque che non vanno a sostituire bensì ad integrare la dieta. Sono dunque ingredienti che vanno ad aggiungere nutrimento e salubrità alla nostra dieta e che, contestualmente, possono aiutare nella prevenzione di problemi di salute (pensiamo all’osteoporosi o all’artrite). Gli integratori costituiscono difatti una fonte concentrata di sostanze nutritive, quali le vitamine o i minerali, o di altre sostanze aventi un effetto nutritivo o fisiologico, in particolare, ma non in via esclusiva, aminoacidi, acidi grassi essenziali, fibre ed estratti di origine vegetale.

    Come fa notare il blog Farmavola.it, per ogni situazione c’è un integratore adatto allo scopo. Come nel caso della gravidanza o della menopausa, oppure per chi pratica sport e vuole aumentare la massa muscolare o, ancora, per combattere l’invecchiamento e migliorare la salute della pelle.

    C’è poi un altro tipo di prodotti particolarmente richiesto dal mercato. Parliamo di tutti i prodotti alimentari consigliati per i celiaci. Negli anni sono migliorate le condizioni di vita di chi soffre di questa patologia cronica. Tuttavia, la celiachia resta ancora un peso per le persone che ne sono affette, anche a livello psicologico. Anche da questo punto di vista nel settore delle farmacie e-commerce si trova davvero di tutto per chi soffre di intolleranza al glutine: pane, pasta, piatti pronti, dolce e merende, farine ma anche pizza, cereali, bevande e dolcificanti.

    Ma non è tutto, perché oltre alla vendita dei prodotti questo tipo di servizio online offre consulenza su tutta una serie di problematiche, fornendo preziosi consigli. È proprio il caso di dire: dalla A alla Z. Si va dai problemi dell’epidermide (come l’acne e dermatiti) alla caduta dei capelli, dall’insonnia all’ipertensione arteriosa, dalle micosi ai problemi di peso. Senza dimenticare i problemi legati al peso corporeo e – per quanto riguarda le donne – agli inestetismi come smagliature e cellulite.

    Infine, in estate è quantomai necessario prendersi cura della propria pelle e proteggerla dai danni derivanti dalla prolungata esposizione alla luce solare. La luce del sole, infatti, e soprattutto i raggi UVA e UVB, può causare scottature, invecchiamento cutaneo prematuro, danni agli occhi, ma altresì un indebolimento del sistema immunitario, reazioni fotoallergiche e fototossiche, e addirittura il cancro della pelle. Diventa allora indispensabile esporsi al sole adeguatamente protetti. E allora anche scegliere il prodotto più adatto alla propria pelle, con il relativo fattore di protezione, può essere comodamente fatto da casa. A portata di click su Farmavola.

    Più informazioni su