Quantcast
Novità in arrivo

Tifosi allo stadio, ok del Governo al 50% della capienza con green pass e posti ‘a scacchiera’

Negli stadi sarà possibile occupare un posto sì e uno no, per i palazzetti la capienza massima fissata al 35%. A Selvapiana presto 3750 spettatori: in via di completamento i lavori di ripristino del copriferro sugli spalti. Nel palazzetto dove gioca la Magnolia le gare della serie A femminile potranno accedere circa 450 tifosi.

Ciò che era una speranza sta per diventare realtà: il Governo tende la mano allo sport dando l’ok per la riapertura parziale degli impianti sportivi. Tradotto: gli stadi potranno essere occupati al massimo al 50% della capienza mentre i palazzetti al 35. Un modo per non decretare anticipatamente la morte di tante società sportive che fanno i salti mortali per far divertire i propri tifosi.

Ci sono alcune condizioni da rispettare, naturalmente. In primis, dovrà essere adottata la cosiddetta modalità a scacchiera (un posto sì e uno no, sia con che senza i seggiolini, ndr) e il possesso del Green Pass. Il Consiglio dei Ministri ha accolto le richieste del mondo del calcio e dato mandato al Dipartimento per lo Sport di dettare le linee guida per la presenza del pubblico.

In una nota ufficiale il presidente della Figc, Gabriele Gravina, ha parlato di importante e concreto segnale di fiducia verso il mondo del calcio. Ringrazio il Governo, in particolare il presidente Draghi, il ministro Speranza e la sottosegretaria Vezzali, che ha accolto le richieste della Federazione, riconoscendo il lavoro svolto con responsabilità in questi giorni”.

Ma com’è la situazione allo stadio di Selvapiana a Campobasso? Al momento la capienza è a poco meno di 4mila posti ma entro la fine del mese, come assicurato dal Comune, il numero sarà raddoppiato. E dunque, nel momento in cui la capienza passerà a 7500 spettatori va da sé che sarà dato l’ok per la metà, ovvero per 3750. Un buon numero, considerando le restrizioni vissute in questo ultimo anno e mezzo.

Infatti, solo nelle ultime due partite e nelle primissime della stagione scorsa è stato possibile aprire i cancelli a mille persone, poi passate anche a 600. In ogni caso, una boccata d’ossigeno certa per la proprietà rossoblù che si è ritrovata nel bel mezzo della tempesta dovuta alla pandemia ma con un campionato di alto livello da portare avanti.

Ricordiamo che sono in fase di conclusione i lavori per ripristinare il copriferro in quasi tutti i settori: dalla curva nord alla curva sud, passando per le tribune. I tempi si sono allungati perché si è agito anche sugli spicchi scoperti della tribuna laterale.

Le regole verranno applicate ovunque, anche nei campionati regionali. L’importante sarà rispettare la capienza del 50% dell’impianto e l’obbligatorietà del green pass. Come detto, nei palazzetti la capienza massima sarà al 35%: significa che al palazzetto di Selvapiana, dove gioca la Magnolia le gare della serie A femminile, potranno accedere circa 450 tifosi.

commenta