Quantcast

Schianto sulla Bifernina, muore un motociclista di 43 anni. Tre le persone ferite

Roberto Di Bartolomeo, 43 anni, residente nella frazione di Santo Stefano a Campobasso è morto sul colpo. Sulla tragedia sono in corso le indagini dei carabinieri

E’ stato travolto da un’Opel Agila mentre percorreva la Bifernina. La tragedia è accaduta al chilometro 24 + 500. Tutto è accaduto quando erano circa le 4 questa mattina. 

Roberto Di Bartolomeo, 43 anni di Campobasso, residente nella frazione di Santo Stefano, stava facendo rientro a casa – probabilmente – quando lungo la fondovalle del Biferno, all’altezza dell’uscita di Campobasso Ovest, si è trovato di fronte – pare sulla stessa corsia di marcia – l’opel Agila a bordo della quale viaggiavano in direzione Bojano, due ragazze di 32 e 24 anni.

incidente mortale sulla Bifernina Limosano morto Di Bartolomeo 9 agosto 2021

L’impatto è stato fatale e non ha lasciato scampo a Roberto che è morto sul colpo. Nell’incidente è rimasta coinvolta anche una terza auto, una Ford Fiesta che – stando alle prime risultanze investigative – pare abbia forato una gomma passando sui detriti dell’incidente. L’uomo alla guida, un 53enne, avrebbe quindi perso il controllo del mezzo rimanendo coinvolto nel sinistro. Al momento sia le due ragazze che il 53enne si trovano all’ospedale Cardarelli, ma le loro condizioni non sono gravi.

incidente mortale sulla Bifernina Limosano morto Di Bartolomeo

Sul posto sono state inviate dal 118 le ambulanze di Campobasso, Bojano e Frosolone. Per i rilievi sono intervenuti invece i carabinieri di Campobasso in collaborazione con quelli di Ripalimosani e Bojano.

La Bifernina è rimasta chiusa per 5 ore (fino alle 9 del mattino lungo il tratto interessato dal sinistro) e le indagini sull’accaduto sono ancora in corso.

incidente mortale sulla Bifernina Limosano morto Di Bartolomeo  9 agosto 2021