Quantcast
Vinchiaturo

Per il secondo giorno di fila brucia il bosco di Monteverde. Pompieri al lavoro per quasi 6 ore

Il fuoco ha divorato la parte di bosco che ieri i vigili del fuoco erano riusciti a ‘salvare’. Per il secondo giorno di fila brucia l’area verde di Monteverde di Vinchiaturo, la zona interessata esattamente 24 ore fa da un altro rogo. E’ scoppiato più o meno alla stessa ora a poca distanza dalla cava di pietre. Oggi le chiamate alla Centrale operativa del 115 sono partite intorno alle 14, ieri invece la richiesta di aiuto alla sala operativa del Comando provinciale dei vigili del fuoco era arrivata poco dopo le 13.

Dalla cenere di ieri potrebbe essersi generato il fuoco di oggi. Quattro squadre dei pompieri hanno dovuto lavorare per ore per domare le fiamme. Non hanno aiutato le alte temperature registrate oggi, con il picco del caldo. Intorno alle 19.30 il rogo è stato domato e gli uomini del 115 hanno provveduto a bonificare la zona.

L’area verde che sorge a poca distanza dalla località 4 Via Nove non esiste più: un altro ‘polmone’ verde è stato praticamente distrutto, tantissimi alberi sono stati inceneriti. E’ l’ennesimo scempio che si registra in questa estate torrida, caratterizzata da temperature bollenti e da incendi quotidiani. Per la terza volta Monteverde finisce nel mirino dei criminali incendiari. Non solo ieri, la collina di Monteverde (anche se in territorio di Mirabello) era stata devastata dai roghi.

Rogo distrugge un’altra pineta, questa volta a Monteverde. Fuoco minaccia un’abitazione

leggi anche
vigili del fuoco Monteverde incendio vinchiaturo mirabello
Tra vinchiaturo e mirabello
Tre incendi in tre giorni a Monteverde: s’indaga sulla matrice dolosa
commenta