Quantcast

Roghi da Guglionesi alla pineta di Campomarino: inferno di fuoco, case e camping evacuati. Chiesto intervento mezzi aerei fotogallery

Due i fronti che preoccupano vicino il centro abitato di Guglionesi, dove una donna è rimasta ustionata. Ma nel clou dell'emergenza si aggiunge il rogo che minaccia di devastare la pineta di Campomarino, nell'area dei residence e dei camping a sud del Porticciolo. Un inferno di fuoco e fumo per il quale le squadre del 115 e della boschiva hanno richiesto l'aiuto dei mezzi aerei. Il vento ancora molto sostenuto sta rendendo particolarmente difficile l'intervento

Articolo in aggiornamento

Guglionesi incendio

Domenica di fuoco in Basso Molise. Dlle 13 si è scatenato un inferno di roghi sparsi che va da Guglionesi, dove sono state evacuate delle case e una donna è rimasta ustionata, fino a Campomarino Lido dove invece molti turisti hanno dovuto abbandonare i camping e le fiamme lambiscono la pineta.

SINDACO BELLOTTI: PER PRIMA NECESSITA’ RIVOLGERSI A PALESTRA VIA CATANIA

Il sindaco di Guglionesi Mario Bellotti ha diffuso un avviso alla cittadinanza riguardo agli sgomberi dovuti all’incendio in corso.

“A causa del vasto incendio in corso, e che interessa alcune zone periferiche all’abitato di Guglionesi, alcune aree urbane sono state momentaneamente evacuate per la messa in sicurezza dei cittadini. Il Comune di Guglionesi informa che chiunque abbia esigenze di prima necessità può rivolgersi agli operatori presso la palestra della scuola media in via Catania”.

CAMPOMARINO, FIAMME PARTITE DA ZONA RESIDENCE

A Campomarino le fiamme sono partite all’altezza del residence Santa Monica, quindi si sono incanalate trovando una strada particolarmente favorevole all’interno del vecchio canale di bonifica, pieno di vegetazione anche a causa della mancata manutenzione. L’attenzione è concentrata soprattutto nella zona a sud del porticciolo, dove ci sono diversi camping in stato di preallerta. Diversi turisti si sono già allontanati

GUGLIONESI, FIAMME VERSO PALAZZO STORICO

A Guglionesi il fuoco, spinto dal forte vento di garbino, ha raggiunto poco dopo le 14 il centro abitato e sta invadendo una parte del palazzo storico, disabitato Ma vicinissimo a numerose altre abitazioni, denominato Palazzo Celli.

CAMPOMARINO LIDO, LE FIAMME AVANZANO

Fiamme in avanzamento alla pineta di Campomarino Lido, con il forte pericolo che la situazione possa degenerare. Diversi turisti hanno dovuto lasciare i camping della zona vicina al porticciolo turistico.

 

QUI GUGLIONESI

Sono momenti di forte paura e agitazione a Guglionesi dove intorno alle 13 è scoppiato un vasto incendio che sta lambendo anche il centro abitato. Le fiamme sono state alimentate dal forte vento di garbino che purtroppo sta peggiorando la situazione e sta rendendo più complicato il lavoro degli uomini del Comando provinciale dei vigili del fuoco di Campobasso giunti prontamente sul posto dopo le numerose telefonate al centralino del 115. “Aiuto, qui sta bruciando tutto”.

CASE EVACUATE E DONNA USTIONATA

Nel giro di pochissimo tempo il fumo ha invaso il paese e reso l’aria irrespirabile, aumentando la preoccupazione e l’ansia della popolazione. Molte persone hanno dunque deciso di lasciare la propria abitazione. “L’aria è irrespirabile”, le parole di alcuni cittadini spaventati dalla colonna di fumo. Proprio in questo frangente un’anziana residente è rimasta leggermente ustionata in via Capitano Verri. La donna è stata trasferita in ospedale, al San Timoteo. Anche un’auto è stata bruciata dalle fiamme.

Incendio guglionesi estate 2021

Sono state chiuse via Capitano Verri e Portanuova, la strada e il quartiere a ridosso del rogo più esteso, per evitare ulteriori pericoli alla cittadinanza. E probabilmente le forze dell’ordine che stanno operando sul posto decideranno di evacuare le abitazioni. La situazione è particolarmente critica  e preoccupante, come testimoniato da alcuni residenti che hanno davanti ai loro occhi uno scenario sconcertante a causa delle alte colonne di fumo che si sono sprigionate dalle fiamme.

ROGHI DOLOSI

Da giorni Guglionesi è interessata da roghi di cui si sospetta l’origine dolosa, come in questo caso: potrebbe essere stato qualcuno ad innescare l’incendio su cui si farà chiarezza per accertare le cause.

La matrice dolosa è più di un sospetto perché il fuoco si è sviluppato su due fronti, secondo una dinamica che implica la conoscenza del territorio e che ha fatto leva, anche questa volta, su condizioni meteo particolari e di particolari rischio.

 

Guglionesi incendio estate 2021