Quantcast

Estate in città, piccoli eventi per tutti i gusti. Elio Germano ospite della rassegna sul cinema

Il parco San Giovanni sarà cuore degli eventi che spaziano dal teatro alla musica: nell'ampia area verde sarà possibile garantire le misure anti-covid. Qui si svolgerà anche la seconda edizione del Campobasso Summer Festival che sarà aperto dal concerto spettacolo 'Dante in Musica' con la regia di Andrea Ortis. Svelati gli eventi organizzati dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Campobasso: l'attore ospite della rassegna sul cinema.

Elio Germano torna in Molise e questa volta sarà a Campobasso, ospite di spicco della rassegna dedicata al cinema organizzata dall’Assessorato alla Cultura nell’ambito del cartellone “Agosto in città”, i cui dettagli sono stati svelati oggi pomeriggio (2 agosto).

Interprete di personaggi come Leopardi, San Francesco, Nino Manfredi e del pittore Ligabue, l’attore sarà nel capoluogo tra l’11 e il 13 agosto, quando si svolgerà la rassegna dedicata al cinema. “Una vera e propria tre giorni cinematografica, dedicata all’attore Elio Germano, grazie alla collaborazione con il “Rocciamorgia” e con l’associazione il Molise di Mezzo, con la proiezione di tre pellicole da lui interpretate, ovvero “Io sono tempesta” (11 agosto), “Favolacce” (12 agosto), “Volevo nascondermi” (13 agosto). In una delle tre serate sarà ospite lo stesso Elio Germano”, sottolineano anche da Palazzo San Giorgio.

L’appuntamento con l’attore di origini molisane, che ha tanti estimatori e fan anche nella sua terra in cui spesso torna (nel 2018 ad esempio è stato a Casacalenda per MoliseCinema), è uno degli eventi clou del cartellone di eventi che racchiude teatro, musica, presentazioni letterarie, eventi enologici, rassegne cinematografiche.

Tanti piccoli eventi per tutti i gusti e per accontentare i campobassani che per vari motivi non vanno in vacanza ma restano in città anche nel mese clou delle vacanze estive. L’obiettivo del cartellone ‘Agosto in città’, aggiungono dall’Assessorato, è “dare continuità alla programmazione estiva culturale che ha preso il via sin da giugno, non appena è stato possibile riprendere gli eventi in presenza e in sicurezza”.

Il parco ‘Eduardo De Filippo‘ sarà il cuore delle manifestazioni. Non poteva che essere così per uno spazio all’aperto, grande abbastanza per garantire il rispetto delle misure anti-covid, a partire dal distanziamento. Quindi, accanto alle serate della venticinquesima edizione del Festival del Teatro Nazionale Popolare (2, 3, 4 e 6 agosto), l’area verde del quartiere San Giovanni ospiterà anche la seconda edizione del “Campobasso Summer Festival”. Si svolgerà dal 21 al 24 agosto e “proporrà quattro appuntamenti ricchi di contaminazioni culturali, letterarie e musicali”, sottolineano sempre dal Comune.

L’anno scorso la rassegna si aprì con il concerto di Niccolò Fabi. Ecco gli appuntamenti in programma quest’anno: sabato 21 agosto, alle 21, il Festival sarà aperto dallo spettacolo concerto “Dante in musica”, regia di Andrea Ortis. Domenica 22 agosto, allo stesso orario, sarà la volta dello spettacolo musicale “I tempi di Battiato”, con Fabio Cinti, Nicholas Ciuferri, Alessandro Russo e Andrea Angeloni. Lunedì 23 agosto, sempre alle 21, è in programma il concerto “Passione Live The Next Generation”. Martedì 24 agosto, a chiudere il Festival, ci sarà lo spettacolo di Valerio Lundini: “Il mansplaining spiegato a mia figlia”.

Nel cartellone degli eventi di agosto sono stati confermati i concerti organizzati dall’associazione Amici della Musica W. De Angelis: “Voci dal Castello” (6, 13 e 20 agosto).

Torna poi la lirica: al Castello Monforte sarà messa in scena l’opera “La Traviata”. L’evento, in programma il 21 e il 22 agosto, è curato dall’Associazione Culturale “Arturo Giovannitti”.

La cornice del Castello Monforte accoglierà anche, martedì 10 agosto, alle ore 19, l’edizione 2021 di “Calici al Castello”, curata dall’Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino del Molise.

Inoltre, sono confermati gli appuntamenti in Villa de Capoa, altra location che in questa estate ha accolto decine di fortunati appuntamenti e che consente di godere degli spettacoli nel rispetto delle misure anti-covid. Domenica 8 agosto (alle 11) il concerto del Theate Clarinet Ensemble,  inserito nella rassegna “Musica in Villa” dell’associazione Amici della Musica W. De Angelis, e mercoledì 11, alle ore 21, il concerto “Sons de Llevant”, curato da Plaerdermavida Ensemble.

Giovedì 19 agosto, alle ore 19.30, il concerto di pianoforte curato dal Conservatorio “L. Perosi” di Campobasso che quest’anno celebra i 50 anni di attività. L’evento è previsto nel programma ‘Molise è Musica’.

Infine, un’altra fetta del cartellone è dedicata alla presentazione dei libri. Quattro gli incontri fissati per “Libri in Piazzetta” che si terranno tutti nella splendida location di piazzetta Palombo, con inizio fissato alle ore 18.30, organizzati dalla libreria Giunti al Punto di Campobasso. Si inizia giovedì 5 agosto con “Lo sterno d’Italia” di Giorgio Paglione. A seguire  “Il violino di Filo”, di Matteo Grimaldi (20 agosto) e la presentazione de “La serra” di Giovanni Colaneri (26 agosto). Infine, venerdì 27 agosto sarà presentato il volume  “Eterno autunno. Dodici incubi di carta” di Luca Angelo Spallone.

Altra presentazione editoriale sarà quella di sabato 7 agosto, a cura dell’Aut Aut Festival, del libro di Carmine Gazzani e Flavia Piccinini “Storia di una scomparsa”, alle 18.30, sempre in Piazzetta Palombo.

Spazio anche alle tradizioni: venerdì 13 agosto, alle ore 11, si svolgerà la Festa della Transumanza, a cura dell’Associazione Tratturando, presso la frazione di Santo Stefano. Sarà accolta la campana della transumanza con passeggiata a cavallo sul tratturo Lucera – Castel di Sangro.

Chiuderanno il fitto cartellone di “Agosto in Città”, sabato 28 agosto, alle ore 16.30, il Silent book Club in BiblioMediaTeca comunale, domenica 29 agosto, il Raduno nazionale Club 500, curato dal Club 500 di Campobasso, e la consueta edizione mensile di Campobasso in fiera, a cura della Confesercenti.