Quantcast

Civitacampomarano, aggiudicata gara per progettazione intervento anti frana

È stata aggiudicata la gara per la progettazione degli interventi tecnici necessari per mitigare la frana di Civitacampomarano. Lo rende noto la Regione Molise tramite il commissario straordinario alla ricostruzione, il presidente Donato Toma.

“Importante step nella procedura riguardante gli “Interventi di mitigazione del rischio connesso con il fenomeno franoso che ha interessato il settore settentrionale dell’abitato di Civitacampomarano nei mesi di febbraio-aprile 2017 – si legge nella nota -. Si è conclusa, infatti, la fase di gara della progettazione, secondo quanto comunicato dall’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa SpA (Invitalia) che, in una nota, attesta l’intervenuta efficacia del provvedimento di aggiudicazione”.

I lavori di progettazione erano stati messi a bando per 1 milione e 200mila euro, mentre l’importo dell’intervento complessivo per mettere in sicurezza il paese ammonta a 8 milioni e 100mila euro.

La gara è stata vinta dal raggruppamento temporaneo di imprese composto da Technital S.P.A. (come mandataria), Studio Cotecchia & Associati, De Vincenzi Ing. Maurizio, Fil.Os Ingegneria S.R.L., Qsc S.R.L., Nhazca S.R.L., Geo Gav S.R.L. (come mandanti) per un costo di poco superiore ai 724mila euro.

“Ora si potrà procedere speditamente – annuncia il presidente Toma nelle vesti di commissario straordinario delegato – alla progettazione dell’intervento che consentirà di mettere in sicurezza l’abitato di Civitacampomarano. Attendiamo fiduciosi una progettazione tecnicamente idonea e avanzata tale da poter consentire l’eliminazione di tutti i problemi che tanto disagio hanno causato alla popolazione”.