Quantcast

Torna ‘Felicemente abile’, il campus inclusivo in spiaggia per bambini con disabilità

Torna il progetto di inclusione ‘Felicemente Abile’ con il campus estivo.

“Felicemente abile”, proposto già nell’estate 2019, è un progetto dell’Associazione Psicologi Molise (APsi Molise), presieduta da Adriana Viotti, e della Consulta per le disabilità che hanno vinto un bando regionale rivolto al terzo settore. Così, dopo un anno di fermo, il progetto per i bambini ‘speciali’ riprende il suo cammino.

Il nucleo del progetto è sempre la valorizzazione del gioco e delle relazioni per lo sviluppo e la promozione del benessere nei bambini con disabilità che troppo spesso hanno poco spazio per la dimensione ludico-ricreativa poiché la loro vita ruota intorno a percorsi riabilitativi e terapeutici.

Il partenariato di ‘Felicemente Abile’ è composto da Ambito territoriale sociale di Termoli, Asrem-Distretto sanitario di Termoli, Comune di Campomarino, Istituto comprensivo Difesa Grande, P.A. L’Arca, 15 East Watersport. “Altri enti, anche se non partner, hanno dato disponibilità a supportarci. La Valtrigno ad esempio si occuperà del trasporto dei bimbi i cui genitori sono impossibilitati e l’autoscuola Viotti ha sponsorizzato le t-shirt del progetto”, spiegano le organizzatrici.

Quest’anno si inizierà con il campo estivo inclusivo per proseguire in inverno con la ludoteca. Un progetto consolidato anche quest’ultimo.

“Ci ospiterà l’Havana beach club invece del Circolo della Vela che purtroppo non ha confermato la disponibilità ad accoglierci. I bimbi faranno piccole uscite in barca, giochi in spiaggia, esperienze con il sup e tanto altro”. Insomma, ci sarà da divertirsi.

Non ha confermato la propria partnership al progetto invece il Comune di Termoli (come fece invece nel 2019).

Lunedì 5 luglio inizieranno le attività che proseguiranno fino alla fine del mese. Nella locandina tutte le info.

Felicemente abile 2021