Quantcast

Santa Croce, probabile chiusura del centro vaccinale. “Funzionava e serviva la popolazione di 6 comuni, perchè?”

Il centro vaccinale anti-Covid di Santa Croce di Magliano verso la chiusura. A dare la notizia, non senza una certa dose di delusione e perplessità, il consigliere comunale Angelo Mascia.

Il consigliere evidenzia come il centro raccogliesse la popolazione di Santa Croce ma altresì dei comuni di Bonefro, Colletorto, Montelongo, Rotello, San Giuliano di Puglia, per un totale di 9288 cittadini che vanno dalla fascia di età dai 12 anni in su.

centro vaccinale santa croce magliano

“Da inizio febbraio 2021 ad oggi al centro vaccinale di Santa Croce di Magliano sono state somministrate 4607 prime dosi e 4103 seconde dosi con il seguente personale: 2 infermieri, 3 medici e 2 amministrativi. Posso dunque dire che funzionava correttamente. Ad oggi restano da fare 4681 vaccini fin dalla prima dose quindi il numero va moltiplicato per 2”.

Dunque l’amara conclusione: “Queste persone saranno costrette a recarsi presso il centro vaccinale di Termoli con le relative complicazioni e disagi.
La domanda che io mi pongo, insieme ai tanti cittadini dei comuni sopracitati, è perché una cosa che funzionava è stata chiusa?
Cosa si prospetta per il futuro di questa struttura, visto che circolano voci di una totale chiusura o addirittura vendita della struttura?
La cosa che più di tutte stupisce è il rumoroso silenzio degli amministratori locali e del circondario”.