Quantcast

Premio ‘Buldrini’ alle battute finali, giuria pronta a decretare il vincitore

Battute finali per il “Michele Buldrini, il Premio regionale di narrativa indetto e organizzato dal Comune di Campobasso – Assessorato alla Cultura e dall’Unione Lettori Italiani, con la direzione artistica e organizzativa di Brunella Santoli, e con il patrocinio della Provincia di Campobasso nell’ambito di Ti racconto un libroLaboratorio permanente sulla lettura e sulla narrazione.

La super-giuria di scrittori è infatti a lavoro per decretare il vincitore della diciannovesima edizione che ha registrato una straordinaria partecipazione.

Nonostante il momento difficile che stiamo ancora vivendo, sono tanti i manoscritti giunti sul tavolo della giuria del premio regionale, divenuto ormai un appuntamento imperdibile per moltissimi aspiranti scrittori che da quasi vent’anni offre un’occasione unica per potersi confrontare con alcuni tra i nomi più importanti del panorama narrativo italiano.

Al vaglio degli esperti, i lavori di giovani di età compresa tra i 16 e i 36 anni che si contenderanno il titolo di vincitore assoluto del concorso. A partire da quest’anno infatti la giuria dovrà decretare un unico vincitore, dal momento che le sezioni Scuola e Giovani sono confluite in un’unica sezione; una scelta dettata dalla volontà di far confrontare tra loro “giovani scrittori” di formazione diversa, in linea con l’idea che il talento possa esprimersi al meglio in un contesto culturale più ampio e libero da vincoli dettati dalle fasce di età.

Come da tradizione, a decretare i vincitori di questa edizione sarà una super-giuria di scrittori composta da alcuni tra i più importanti esponenti della narrativa italiana.

Guido Catalano, Teresa Ciabatti, Ivan Cotroneo, Diego De Silva, Marcello Fois e Antonio Pascale, coordinati dall’organizzatrice del premio Brunella Santoli, Direttore artistico dell’Unione Lettori Italiani, nei prossimi giorni si riuniranno per le battute finali della selezione che assegnerà il titolo 2021.

Nel corso della premiazione, gli scrittori/componenti della Giuria tecnica leggeranno al pubblico il lavoro vincitore. Si tratta di un momento speciale soprattutto per i giovani autori che avranno così l’occasione unica di misurarsi per la prima volta con prestigiosi scrittori di fama internazionale.

Il primo classificato riceverà una somma in denaro di 500 euro, mentre per il secondo è previsto un premio di 300 euro. Al segnalato dalla Giuria andrà un buono del valore di 200 euro per l’acquisto di libri messo a disposizione da una libreria della città.

La cerimonia finale di premiazione della XIX edizione si terrà giovedì 29 luglio alle ore 19.00 nella Villa De Capoa di Campobasso, alla presenza degli scrittori Diego De Silva e Antonio Pascale.