Quantcast

La città dei murales si fa più bella: nuove opere sui palazzi popolari del quartiere S. Giovanni

Partiti i lavori per la realizzazione delle opere d'arte dei writer nel quartiere San Giovanni. Coinvolti gli artisti Mrbloart e Davide Smake.

Questa mattina, 21 luglio, in via Marche è stata inaugurata la decima edizione del Draw the line. Di cosa si tratta? Per i pochi che non lo sapessero, Campobasso negli ultimi anni è diventata una delle capitali internazionali dei murales realizzati sulle facciate dei palazzi e non solo.

Un festival che ha visto coinvolti nelle varie rassegne tantissimi writer di fama mondiale. Si parte nel quartiere di San Giovanni, dunque, dove sono già all’opera ‘Mr Blobart’ e ‘Davide Smake’.

Questo l’annuncio ufficiale degli organizzatori storici, Malatesta Associati: “Si torna a dipingere nel quartiere San Giovanni in via Marche 133. Il DrawTheLine compie 10 anni, pieni di colore, incontri e tante tante avventure. Questa edizione parte con due grandi fratelli, Mrblobart e Davide Smake”.

Anche il condominio di via Marche 133, dunque, cambierà volto: colorato, vivace, con un tema sociale e la consueta gentilezza dei residenti nei confronti dei writer al lavoro sotto il sole.

Quasi sicuramente non sarà l’unico edificio interessato dalle opere di arte urbana. Anche perchè lo scorso anno la Giunta comunale ha approvato un provvedimento ad hoc che autorizza l’associazione ‘Malatesta’ ad operare per interventi di questo tipo. Con una delibera, la numero 122, infatti sono state individuate le zone della città in cui si potranno realizzare i murales nei prossimi quattro anni. Murales che fra l’altro sono diventati negli anni meta di visitatori, oltre ad essere spesso citati sulle riviste di settore che hanno annoverato alcuni di questi tra i più belli attualmente esistenti.

Infine, nel 2019 una di queste opere è stata inserita sulla rivista ufficiale della compagnia statunitense American Airlines.

Campobasso città dei murales: nei prossimi 4 anni si amplierà il ‘museo a cielo aperto’