Quantcast

Inquinamento su terra e mare, torna Goletta Verde: flash mob contro South Beach

L'imbarcazione di Legambiente farà il consueto report sullo stato di salute della costa e dei corsi d'acqua ma sabato pomeriggio inscenerà una protesta contro il mega insediamento edilizio alla marina di Montenero

Il consueto report sulla salute della costa, del mare e dei corsi d’acqua del Molise, ma stavolta Goletta Verde riserverà alla nostra regione anche una singolare protesta anti cemento con un flash mob per dire no alla possibile costruzione di South Beach, mega insediamento edilizio alla marina di Montenero di Bisaccia. Un insediamento che, va precisato, è ancora in embrione.

L’accordo per i terreni e gli investitori cinesi che non ci sono. South Beach, l’ora dei dubbi

Si tratta del progetto presentato dall’imprenditore canadese George Cohen, il quale aveva avanzato l’idea che a sostenerlo fossero investitori cinesi, dei quali tuttavia al momento non c’è traccia. L’investimento da oltre 3 miliardi di euro prevede l’edificazione di grattacieli anche da 25 piani, circa 200 bar e ristoranti, 4 alberghi e 18 stabilimenti balneari fra il torrente Mergolo e la foce del fiume Trigno.

Al momento se ne sta discutendo nel Tavolo tecnico della Regione Molise con gli enti preposti per valutare sia l’eventualità che i vincoli di natura ambientale esistenti sull’area siano superabili, ma anche per i necessari approfondimenti sull’affidabilità di Cohen.

Mister Cohen o señor Haligua? La doppia identità, gli interessi e i segreti dell’uomo di South Beach

Goletta Verde, l’imbarcazione di Legambiente che da anni fa da sentinella anti inquinamento, continua il suo viaggio nel Mar Adriatico e domani 31 luglio sarà in Molise. “Il motto di quest’anno, Non ci fermeremo mai, accompagna l’imbarcazione nel suo viaggio in difesa delle coste e del mare. Dallo scorso anno Goletta Verde si avvale del prezioso aiuto di centinaia di volontari e volontarie impegnati nel campionamento delle acque: uno straordinario esempio di citizen science, che coinvolge giovani da tutt’Italia” fanno sapere da Goletta Verde.

goletta verde

Bonifiche dei territori inquinati, erosione costiera e dissesto idrogeologico, beach e marine litter, porti, eolico off-shore, lotta alla crisi climatica e alle fonti fossili, depurazione dei reflui, aree marine protette, contrasto all’inquinamento da plastica in mare sono i grandi temi della campagna di quest’anno, che è partita da Genova a inizio luglio e si concluderà in Friuli Venezia Giulia a metà agosto”.

La giornata di domani, 31 luglio, si apre con la conferenza stampa di presentazione dei dati del monitoraggio di Goletta Verde sulle coste molisane. Appuntamento alle 11 al porto turistico di Termoli.

South Beach marina Montenero idrovora spiaggia

Nel pomeriggio “flash mob di protesta contro l’urbanizzazione e l’edificazione di un’area di circa 160 ettari a ridosso del mare”. Nonostante sia contro South Beach, il flash mob si terrà a Termoli, alle 16, sempre al porto turistico ‘Marina di San Pietro’.

La Goletta Verde sarà ormeggiata presso il porto turistico di Termoli e ringrazia la Marina San Pietro per l’ospitalità e la Capitaneria di Porto per la disponibilità.