Quantcast

7 luglio – Covid, incidenza resta bassa. 60 attuali positivi in Molise, solo un ricoverato

Altri due casi rilevati a Campobasso, uno in più a Guglionesi e Larino per un tasso di positività all'1,2%. Tre persone sconfiggono il virus a Fossalto, Montaquila e Ripalimosani. I numeri del bollettino Asrem

Ieri in Molise erano stati registrati 4 contagi e 5 guarigioni. Ieri una dimissione dal nosocomio del capoluogo. 

ALTRI 4 CONTAGI, DI CUI 2 A CAMPOBASSO. TRE GUARIGIONI

Anche oggi – 7 luglio – sono state accertate altre 4 infezioni da Sars-Cov-2 nella nostra regione, stesso numero registrato ieri: si tratta di due persone di Campobasso, una di Larino e l’altra di Guglionesi. Quest’ultimo centro del Basso Molise proprio ieri aveva perso lo ‘status’ di comune covid-free dopo che era stato rilevato un positivo.

In totale nelle ultime 24 ore sono state refertati 326 tamponi, mentre il tasso di positività è all’1,2%. Attualmente le persone positive residenti nella nostra regione sono 60. Al tempo stesso nel bollettino diramato dall’Asrem emergono 3 nuove guarigioni: una a Fossalto, una a Montaquila e infine l’ultima a Ripalimosani.

Resta immutata la situazione all’ospedale Cardarelli di Campobasso: nel reparto di Malattie Infettive resta ricoverato l’unico paziente covid. Il presidio sanitario del capoluogo si sta avvicinando pian piano ad un atteso traguardo: essere dichiarato Covid free.

Bollettino 7 luglio

I DATI NAZIONALI

Oggi in Italia le infezioni superano quota mille: si sono registrati 1.010 nuovi casi, non succedeva dal 19 giugno. Mentre il tasso di positività si attesta sullo 0.6% (ieri era 0.5%). Sono invece 14 le vittime in un giorno, mentre martedì erano state 24. Sono 180 i pazienti ricoverati per Covid in terapia intensiva in Italia, con un calo di 7 unità rispetto a ieri, secondo i dati riferiti dal Ministero della Salute.